Università degli Studi Guglielmo Marconi

  Tirocini e Placement

Linee guida ai tirocini curriculari

Scarica l'elenco delle aziende in convenzione

I tirocini formativi e di orientamento, secondo le disposizioni del Decreto 142/98 del Ministro del lavoro, sono attività volte ad agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro, e vengono svolti presso organismi, enti o aziende, nel quadro di apposite convenzioni e secondo progetti formativi individuali concordati fra Università e soggetto ospitante, per realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro. Il riconoscimento di crediti per le attività sopraelencate avviene nel rispetto della coerenza con il percorso formativo, secondo la misura convenzionale di minimo 25 ore di lavoro per 1 credito (ex art. 5 co. 1 DM n. 509/1999 e DM n. 270/2004) e possono avere la durata massima di 6 mesi. La richiesta di attivazione del Tirocinio formativo e di orientamento potrà essere inoltrata dopo il raggiungimento di 120 CFU per la Laurea triennale ovvero al raggiungimento di 60 CFU per la Laurea Magistrale e, dove indicato, dopo il superamento di specifici esami ad esso propedeutici. La validazione della relazione finale di tirocinio dovrà essere effettuata sia dal Tutor aziendale che dal docente universitario di riferimento.

Il tirocinio curriculare è OBBLIGATORIO per gli studenti iscritti ai seguenti corsi di laurea e di laurea Magistrale:

  • Corso di Laurea triennale in Scienze del Servizio Sociale (L39)      
  • Corso di Laurea Magistrale in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (LM87)
  • Corso di laurea triennale in Scienze economiche (L33)

ATTENZIONE: gli studenti iscritti presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate interessati ad accedere agli Albi Professionali disciplinati dall’art.55 del DPR 328/2001 (Professioni di Agrotecnico, Geometra, Perito Agrario, Perito Industriale), devono svolgere nel corso degli studi triennali un tirocinio della durata minima di sei mesi. Gli studenti iscritti al terzo anno di corso, interessati a sostenere l’esame di Stato per l’iscrizione agli Albi Professionali indicati, sono invitati a contattare l’ufficio tirocini per la documentazione di attivazione dello stesso.

L’Ateneo, offre altresì la possibilità, agli studenti che ne fanno richiesta, di svolgere tirocini extracurriculari entro i 12 mesi dal conseguimento della laurea, (triennale, magistrale o specialistica), del Master (di I o II livello), o del dottorato di ricerca, che possono avere la durata massima di 6 mesi.

Per i tirocini extracurriculari, la recente normativa in materia, ha definito degli standard qualitativi minimi che dovranno obbligatoriamente essere osservati dal soggetto ospitante, e che differiscono in base alla normativa regionale di riferimento.
La normativa applicata a questa tipologia è quella prevista dalla Regione in cui si si svolge il tirocinio.

Le strutture che intendono offrire opportunità di tirocinio curriculare devono:

  1. registrarsi nella sezione Registrazione aziende nell’apposita pagina dedicata al  Placement; 
  2. richiedere la stipula della Convenzione Quadro per tirocini curriculari all’Ufficio Tirocini;
  3. pubblicare un'offerta di tirocinio per gli studenti nella pagina apposita della pagina Placement.