Docente a contratto
Avatar Lorenzo Trovato (Lanciano, 1987):- dopo aver conseguito un diploma in regia cinematografica presso la NUCT di Cinecittà (2008) si è laureato in Lettere alla Sapienza (2012) discutendo una tesi su Memorie dal sottosuolo di Dostoevskij. Nella medesima università ha poi conseguito la laurea magistrale in Filologia moderna (2014) con un tesi sul Comento analitico alla Divina Commedia di Gabriele Rossetti. Dal 2015 al 2019 ha frequentato il dottorato di Italianistica presso l'Università Sapienza e quello di Studi Italiani alla Sorbonne Nouvelle di Parigi (Paris 3). Ha conseguito il doppio diploma nel gennaio 2019, difendendo una tesi che aveva per oggetto l'edizione commentata dell'epistolario di Diodata Saluzzo Roero (tutor: Silvia Tatti per la Sapienza, Christian Del Vento per Paris 3).

I suoi interessi scientifici riguardano principalmente il Settecento e l'Ottocento, in particolare la fortuna critica di Petrarca e Dante e i rapporti tra la letteratura italiana e la letteratura inglese.
Si è interessato anche alla contemporaneità, occupandosi dei rapporti tra la letteratura e gli altri linguaggi.
Altri interessi di ricerca: Ugo Foscolo, Vittorio Alfieri, Giacomo Leopardi; la letteratura teatrale tardo settecentesca, la letteratura degli esuli inglesi di primo Ottocento, il dibattito romantico, la letteratura femminile, l’Arcadia e le reti degli intellettuali arcadi nel Settecento.