Docente di Letteratura italiana
Avatar Cecilia Spaziani è docente di Letteratura italiana presso l'Università degli Studi Guglielmo Marconi.
E' assegnista di ricerca presso il DSFUCI (Dipartimento di Scienze della Formazione, Scienze Umane e della Comunicazione Interculturale) dell'Università degli Studi di Siena.
Ha conseguito il titolo di dottoressa di ricerca presso L'Università di Roma La Sapienza con una indagine che ha riguardato le carte d'archivio della scrittrice italo-cubana Alba de Céspedes (Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Milano).
Ha fatto parte del comitato organizzativo di convegni e seminari tra i quali Spazi urbani e cartografie romanzesche, (23 maggio 2019) e Scrittura, editoria e giornalismo tra cambiamento e nuove sfide (24 gennaio 2018) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma La Sapienza.
Ha collaborato a mostre tra le quali "Mi risponda col suo libro" Il carteggio Alba de Céspedes e Libero de Libero (15 gennaio-2 febbraio 2018) tenutasi presso il Laboratorio Formentini di Milano.
Ha partecipato come relatrice a congressi nazionali ed internazionali tra i quali il Convegno nazionale MOD Scritture del corpo presso l'Università degli studi di Catania (giugno 2016); Convegno nazionel COMPALIT Maschere del tragico presso L'Università Ca' Foscari di Venezia (dicembre 2016);  Convegno internazionale Il paesaggio: paradigma dialogico tra umanesimo e scienze presso l'Università degli Studi di Firenze (marzo 2017); XXXII Congresso Geografico Italiano presso l'Università di Roma Tre (giugno 2017); Convegno di Geocritica e geopoetica presso l'Università di SS. Cirillo e Metodio di Skopje in Macedonia (settembre 2017); XXXIII Convegno AIPI Le vie dell'italiano presso l'Università degli Studi di Siena (settembre 2018); Convegno MOD Letteratura e antropologia presso Università degli Studi del Molise (giugno 2019).
Tra le pubblicazioni più recenti:
Cecilia Spaziani, Elette ed eletti: rappresentanza e rappresentazioni di genere nell’Italia repubblicana, in «Studi e ricerche di storia contemporanea», n. 92, dicembre 2019, pp. 95-100, ISSN 1974-2614;
- Cecilia Spaziani, L’Esquilino dei “ragazzi di vita”, in Il rione Esquilino di Roma. Letture, rappresentazioni e pratiche di uno spazio urbano polisemico, a cura di Tiziana Banini, Edizioni Nuova Cultura, Roma, 2019, pp. 148-151, ISBN 978-88-3365-187-3;
- Cecilia Spaziani, L’Esquilino si tinge di giallo, in Il rione Esquilino di Roma. Letture, rappresentazioni e pratiche di uno spazio urbano polisemico, a cura di Tiziana Banini, Edizioni Nuova Cultura, Roma, 2019, pp. 152-155, ISBN 978-88-3365-187-3;
- Cecilia Spaziani, Descrivere con le parole, descrivere con le immagini. Le città di Pier Paolo Pasolini, in La modernità letteraria e le declinazioni del visivo, a cura di Riccardo Gasperina Geroni e Filippo Milani, Edizioni ETS, Pisa, 2019, pp. 239-246, ISBN 978-884675552-0;
- Cecilia Spaziani, Da Casarsa a Roma. Pier Paolo Pasolini e i paesaggi della scrittura, in Il paesaggio: paradigma dialogico tra umanesimo e scienze. Paesaggio, natura, letteratura, vol. I, a cura di Carmelo Spadola, Edizioni Arcoiris, Salerno, 2018;
- Cecilia Spaziani, Corpi e identità sociale nella poesia pasoliniana degli anni Sessanta, in «MOD La modernità letteraria», Edizioni ETS, Pisa, 2018, ISBN 978-884675552-0;
- Cecilia Spaziani, Il ragazzo morto e le comete di Goffredo Parise: una rilettura geocritica, in Geocritica e geopoetica nella letteratura italiana del Novecento, a cura di Anastasija Gjurcinova e Irina Talevska, Skopje, 2018, pp. 71-76, ISBN 608234061-2;
- Cecilia Spaziani, «Fuori dal tempo è nato il figlio, e dentro muore». Pier Paolo Pasolini e l’evoluzione della società italiana, in Tempo. Tra esattezza e infinito, a cura di Simeone del Prete e Francesca Rosati, vol. I, Universitalia, Roma, 2018, pp. 83-95, ISBN 978-88-3293-198-3;
- Cecilia Spaziani, «Superando il velo del silenzio»: una giornata contro la violenza di genere in adolescenza, in «Storia e problemi contemporanei», rivista diretta da Patrizia Gabrielli, FrancoAngeli, Roma, 2018, ISSN 1120-4206;
- Cecilia Spaziani, «Scrivere non è per me uno svago, ma una missione fin dall’infanzia». I Quaderni di lavoro di Alba de Céspedes, in Parola. Una nozione unica per una ricerca multidisciplinare, a cura di B. Aldinucci, V. Carbonara, G. Caruso, M. La Grassa, C. Nadal, E. Salvatore, Edizioni Università per Stranieri di Siena, Siena, 2019, pp. 169-178, ISBN: 978-88-32244-02-1.