Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Economia aziendale
Docente
Prof. Festuccia Simone
Settore Scientifico Disciplinare
SECS-P/07
CFU
6
Obiettivi formativi

Il corso si prefigge l’obiettivo di diffondere un’adeguata conoscenza delle tematiche legate all’economia d’azienda e di sviluppare, negli studenti, la consapevolezza del ruolo dell’azienda come motore dei moderni sistemi capitalistici, strumento di creazione di valore economico (ricchezza), generatore di benessere e sviluppo sociale. In particolare il corso è pensato per introdurre alla cultura e al linguaggio dell’economia aziendale attraverso un percorso che articolato su sei temi fondamentali: soggetto economico; corporate governante; strategia; organizzazione; bilancio; comunicazione.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • Conoscere le tematiche legate all'economia d’azienda;
  • Comprendere il del ruolo dell’azienda come motore dei moderni sistemi capitalistici, strumento di creazione di valore economico (ricchezza), generatore di benessere e sviluppo sociale;
  • Conoscere la cultura e il linguaggio dell’economia aziendale.
Prerequisiti

Non sono previsti prerequisiti

Programma del corso

L’economia aziendale nelle istituzioni e nella società
Governo e funzionamento delle aziende
Soggetto economico e corporate governance
Le strategie aziendali
Le risorse
Attività, processi e sistemi operativi
L’azienda: caratteristiche, finalità e modelli di rappresentazione
Strumenti contabili per le decisioni economiche
L’analisi delle performance economico-finanziaria
I gruppi di imprese
La comunicazione economica delle aziende
Il modello di bilancio
Gli stakeholder e la responsabilità sociale

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal docente ed ai materiali presenti in piattaforma è obbligatorio lo studio del seguente testo:
Favotto F., Economia aziendale. Modelli, misure e casi, McGraw-Hill, Milano, Ultima edizione (cap. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12)

Testi di approfondimento:
Gennaro A., Finanza Condizionata e Teoria del Valore, Vol. XIII – Governance e Valore, Aracne, Roma, 2008 (cap. 1, 2, 3, 4, 5)

Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.
Lo studente che si presenterà all´appello dell´esame scritto dovrà redigere un breve testo per ciascuna delle domande aperte formulate dal docente, avendo riguardo ai contenuti indicati nel programma.
La prova ha una durata massima di 90 minuti
Lo studente che si presenterà all´appello dell´esame orale dovrà rispondere ad alcune domande aperte formulate dal docente avendo riguardo agli argomenti indicati nel programma.

Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.
Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (s.festuccia@unimarconi.it)