Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Infrastrutture ferroviarie
Docente
Prof.ssa De Rose Rosa
Settore Scientifico Disciplinare
ICAR/04
CFU
6
Obiettivi formativi

Gli obiettivi di formazione del corso sono incentrati sulla conoscenza degli elementi della progettazione delle linee ferroviarie. Sezione fondamentale del corso e` la comprensione dei criteri per la progettazione della sezione ferroviaria, relativamente ai ranghi di circolazione, dello sviluppo plano-altimetrico delle linee ferroviarie e dei nodi di scambio e di accesso in interazione con il territorio e la città. Attenzione specifica è posta agli impianti di trazione elettrica. Infine si accenna alle caratteristiche delle linee ad alta velocità ed alle caratteristiche generali delle metropolitane, delle tranvie e delle ferrovie speciali. Il corso prevede una parte, sostanzialmente storica e teorica, di approfondimento culturale, nella quale si raccontano le origini della ferrovia e delle stazioni ferroviarie individuandone il carattere innovativo sul piano sociale, culturale e urbano, proponendo un campionario di esempi di stazioni e linee ferroviarie moderne e contemporanee.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • conoscere definizioni, dati tecnici e funzionali, tipologie e ranghi di circolazione delle infrastrutture ferroviarie;
  • comprendere i rapporti e i conflitti che si generano tra le ferrovie, le stazioni ferroviarie, le altre infrastrutture urbane e l’assetto delle città;
  • conoscere le infrastrutture ferroviarie nella metropoli attuale;
  • descrivere le caratteristiche della stazione ferroviaria nella metropoli contemporanea.
Prerequisiti

Non sono richiesti requisiti specifici.

Programma del corso
  • Cenni sull’armamento ferroviario e sulla meccanica della trazione ferroviaria
  • Sistemi del trasporto ferroviario: interazione veicolo/infrastruttura
  • Elementi costitutivi delle linee ferroviarie (elementi di geometria planimetrica ed altimetrica)
  • Ranghi della circolazione delle linee
  • Infrastrutture ferroviarie: interferenze, conflitti, soluzioni
  • La stazione ferroviaria: definizione, classificazione, tipologia delle stazioni
  • Ferrovia, città e strade urbane
  • Origini della stazione ferroviaria come «porta» della città
  • Cenni sulla progettazione ed esercizio delle linee AV
  • Cenni sulle caratteristiche costruttive ed elementi di dimensionamento dei sistemi di trasporto a guida vincolata (tramvie, metropolitana, metropolitana leggera)
Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • A. Benedetto, Strade Ferrovie Aeroporti, Novara, UTET, 2015
  • F. Policicchio, Lineamenti di infrastrutture ferroviarie, Firenze University Press, 2007
  • P. Ventura, Città e stazione ferroviaria, Firenze University Press, Edifir-Edizioni Firenze, Firenze, 2004
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L´esame si svolge in forma scritta e/o orale.

L´esame ha una durata massima di 120 minuti.

Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.
Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (r.derose@unimarconi.it)