Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Lingua e traduzione: Lingua francese I
Docente
Prof.ssa Tarquini Valentina
Settore Scientifico Disciplinare
L-LIN/04
CFU
12
Obiettivi formativi

Il Corso si sviluppa in dieci lezioni, più le sezioni di vocabolario e fonetica, e si articola secondo le seguenti modalità: vengono introdotte espressioni d’uso quotidiano, inquadrando i bisogni concreti della vita lavorativa, personale e sociale, come il presentarsi, il relazionarsi, il porre domande e fornire risposte su eventi personali, familiari, persone conosciute, lavoro, interessi personali; viene promossa l’interazione con un interlocutore che parli lentamente e sia disposto a facilitare la conversazione; la comprensione viene migliorata attraverso l’uso di espressioni facili e tipiche; lo scambio e l’utilizzo di informazioni viene promosso attraverso il riferimento a persone e ambienti e attività comuni; vengono introdotte le modalità comunicative basilari per le necessità primarie, come quelle relative all'alimentazione o alla sanità.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • capire e usare espressioni quotidiane e frasi basilari per soddisfare le necessità primarie di tipo concreto, riguardo se stessi e il proprio ambito, persone e fatti conosciuti, ambiente di vita e di lavoro
  • presentare se stessi e gli altri
  • fare e rispondere a domande riguardo fatti personali e/o familiari e argomenti preparati, come per esempio luogo di abitazione e di lavoro, persone conosciute, oggetti personali
  • interagire in modo semplificato se l´altra persona parla lentamente e distintamente ed è disposta ad agevolare la conversazione
  • comprendere e usare espressioni semplici e di routine
  • scambiare informazioni, utilizzando termini semplici, relative ad ambiti personali, familiari e comuni, sull'ambiente circostante e sulle attività
  • esprimere bisogni immediati
Prerequisiti

Non sono richiesti requisiti specifici

Programma del corso

Grammatica

I verbi ausiliari “essere” e “avere”; la tavola per la coniugazione dei verbi; Indicativo, Imperativo, Passato Prossimo (avere/essere), i verbi modali, i verbi particolari; le congiunzioni, gli articoli, le preposizioni (di luogo e di tempo); gli aggettivi dimostrativi, possessivi, numerali; la frase interrogativa, la frase negativa; gli avverbi, i pronomi; le modalità della negazione; le forme di presentazione; la comparazione, il superlativo relativo e assoluto

Conversazione

Esercizi di ascolto/comprensione e produzione orale

Civiltà

La Sorbona, Le “Café Procope”, Il cinema francese, I grandi magazzini: il “Printemps”, Parigi e “les arrondissements”, Edith Piaf, mito della musica, Tradizioni della Camargue, L’Abbazia di Valmagne, Charles Trenet, “cantante folle”, Il quartiere parigino della “Defense”

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Enrico De Gennaro, La nuova grammaire par étapes, Il Capitello
  • Dizionario di lingua francese (si suggerisce lo Zanichelli Bosch)
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L´esame finale è volto a verificare la comprensione degli argomenti trattati, la capacità di applicare correttamente le nozioni a casi studio e la comprensione delle problematiche proposte nel corso.
L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.
La prova scritta consiste in domande aperte sugli argomenti specifici del corso e viene richiesto allo studente di motivare in modo adeguato le risposte dimostrando di aver compreso gli argomenti richiesti. La prova scritta ha una durata massima di 120 minuti.
La prova orale consiste in un colloquio frontale sugli argomenti trattati nel corso. Durante la prova orale verrà richiesto agli studenti di esporre gli argomenti trattati durante il corso, al fine di verificare la capacità di apprendimento delle nozioni apprese, sia di presentare degli esempi, per verificare la comprensione degli argomenti trattati.
La prova orale ha una durata media di 20 minuti.

Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.
Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (v.tarquini@unimarconi.it)