Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Fondamenti di psichiatria
Docente
Prof. Procacci Michele
Settore Scientifico Disciplinare
MED/25
CFU
06
Descrizione dell'insegnamento
Il corso si propone di introdurre l’allievo ai concetti base della psichiatria, di fare un breve excursus storico, di delineare quali sono gli strumenti di base per fare una valutazione clinica di un paziente. Una parte sarà dedicata alle descrizione dei principali disturbi psichiatrici secondo l’attuale nosografia. Vengono altresì mostrate le principali modalità organizzative delle strutture sanitarie psichiatriche nei procedimenti di valutazione, diagnosi e principali trattamenti dei disturbi psichiatrici.
Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)
Conoscenza e comprensione
Si propone che l’allievo sarà in grado di riconoscere i principali disturbi psichiatrici, le modalità di valutazione, i principali trattamenti in uso. Si useranno le conoscenze della psichiatria moderna, in particolare applicata nei Servizi di salute mentale del SSN. L’esposizione delle lezioni tende a favorire nell’allievo le capacità di ragionamento e di riflessione utili all’approccio moderno alla psichiatria.

Competenze trasversali
L’allievo verrà aiutato a sviluppare le sue abilità nei termini di: comprensione dei principali concetti, l’autonomia nel valutare ed approfondire i temi presentati nel corso, l’attualizzazione degli stessi attraverso esempi derivati dalla quotidiana pratica clinica del docente.
Prerequisiti
Non sono previsti requisiti specifici.
Contenuti dell'insegnamento
Gli argomenti del corso sono trattati nelle 15 videolezioni di circa un’ora ciascuna.
  • Teorie e pratiche assistenziali: breve storia della psichiatria
  • La relazione tra psichiatra e paziente
  • Psicopatologia e sistemi di classificazione attuali (DSM e ICD)
  • Esame clinico e status psichico del paziente
  • Esordio psicotico
  • La schizofrenia
  • I disturbi dell’umore
  • I disturbi di ansia
  • I disturbi di personalità
  • Le dipendenze da sostanze
  • Disturbi dissociativi
  • Trauma e disturbi correlati
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Urgenze psichiatriche
  • Organizzazione della psichiatria:
  • Ospedale e Territorio
  • Le terapie farmacologiche: il caso della psicosi
  • La riabilitazione psichiatrica: alcuni esempi
Attività didattiche
Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.

La prova scritta consiste in domande aperte.
Le domande aperte possono riguardare argomenti specifici del corso e viene richiesto allo studente di motivare in modo adeguato le risposte esponendo in dettaglio gli argomenti. È indispensabile rispondere in modo puntuale alla domanda posta circoscrivendo gli argomenti richiesti.
La prova ha una durata massima di 90 minuti.

La prova orale consiste in una discussione relativa agli argomenti trattati nel corso al fine di verificarne la comprensione.
La prova orale ha una durata media di 20/30 minuti.
Nell’attribuzione del giudizio finale si terrà conto della conoscenza dei vari argomenti e dell’appropriatezza dei termini utilizzati per l’esposizione e rientranti nella specificità della disciplina.

Non sono previste prove intermedie che contribuiscono al giudizio finale. Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dal corso ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d’esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell’art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • C. Callegari, S. Vender, N. Poloni, Fondamenti di Psichiatria, Libreria Raffaello Cortina editore, Milano, 2014
  • R. Piccione, G. Di Cesare, Guida alla salute mentale. Per la conoscenza della cura e dei servizi, Edizione Alphabeta Verlag, 2018
Ricevimento studenti
Previo appuntamento (m.procacci@unimarconi.it)