Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Psichiatria e psicopatologia
Docente
Prof. Saettoni Marco
Settore Scientifico Disciplinare
MED/25
CFU
06
Descrizione dell'insegnamento
Obiettivo del corso è fornire agli studenti un modello dinamico ed integrato per organizzare ed articolare il proprio pensiero tra sintomi, sindromi e nuove psicopatologie.
Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)
Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:
  • Conoscere le principali aree della psicopatologia;
  • Saper valutare lo status psicopatologico;
  • Saper condurre un’intervista clinica per la raccolta delle notizie anamnestiche;
  • Conoscere e distinguere le caratteristiche dei disturbi clinici e quelli di personalità;
  • Conoscere le caratteristiche cliniche, singolarmente, dei principali disturbi descritti dalla nosografia ufficiale (DSM);
  • Conoscere le indicazioni terapeutiche dei principali disturbi mentali;
  • Saper porre diagnosi dei principali disturbi mentali;
  • Saper porre una diagnosi differenziale, sia tra i disturbi mentali che tra i disturbi mentali e i quadri organici;
  • Utilizzare il lessico scientifico proprio della disciplina;
  • Acquisire la capacità di formulare giudizi autonomi sulle diverse teorie e metodologie usate nella disciplina.
Prerequisiti
Non sono previsti requisiti specifici.
Contenuti dell'insegnamento
  • Introduzione al concetto di Psicopatologia
  • Percezione
  • Coscienza
  • Istintualità
  • Attenzione
  • Memoria
  • Intelligenza
  • Pensiero
  • Psicomotilità
  • Affettività
  • La psichiatria e le sue nosografie
  • Diagnosi
  • La schizofrenia e i disturbi dello spettro schizofrenico
  • I disturbi dell’umore
  • Disturbi d’ansia
  • Disturbi dell’alimentazione
  • I disturbi di personalità
  • Le tossicomanie
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf. Nelle videolezioni vengono esposti i contenuti dell’insegnamento, finalizzati  alla  loro  corretta conoscenza e comprensione da parte degli studenti. Inoltre, all’interno delle videolezioni e del materiale didattico viene dato ampio risalto al lessico scientifico proprio della disciplina.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione. L’insegnamento prevede la possibilità di svolgere test di autovalutazione che saranno discussi e approfonditi in aula virtuale.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame si svolge facoltativamente in forma scritta o orale.

La prova scritta consiste in tre domande aperte sugli argomenti specifici del corso, solitamente una di psicopatologia e due di psichiatria. Si richiede allo studente di rispondere in modo puntuale alla domanda, circoscrivendo gli argomenti richiesti.
La prova ha una durata massima di 90 minuti.
 
La prova orale consiste in una discussione relativa agli argomenti trattati nel corso al fine di verificarne la conoscenza, la comprensione e la padronanza da parte dello studente.
La prova orale ha una durata orientativa di 20 minuti.

Sia nella prova scritta che nella prova orale verrà valutata la conoscenza approfondita dei contenuti dell’insegnamento e si terrà conto della padronanza del lessico specifico della disciplina. Inoltre, sarà valutata la capacità critica di formulare giudizi autonomi rispetto ai contenuti presentati.

Non esistono prove in itinere che contribuiscano alla formulazione del giudizio finale. Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dal corso ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d’esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell’art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è consigliato lo studio dei seguenti testi:

  • Mario Rossi Monti, Manuale di psichiatria per psicologi, Carocci editore, 2016
  • Giovanni B. Cassano e Antonio Tundo, Psicopatologia e clinica psichiatrica, UTET, ultima edizione
  • Kurt Schneider, Psicopatologia Clinica, Giovanni Fioriti Editore, ultima edizione
Ricevimento studenti
Previo appuntamento (m.saettoni@unimarconi.it)