Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Bilanci e certificazioni aziendali
Docente
Prof. Giannini Gualtiero
Settore Scientifico Disciplinare
SECS-P/07
CFU
6
Obiettivi formativi

Il corso è finalizzato a fornire la basi metodologiche e gli strumenti per comprendere ad approfondire le metodiche attinenti la formazione e l’interpretazione del bilancio di esercizio e dei bilanci straordinari. E’ volto altresì a sviluppare le capacità valutative riguardo le principali voci di bilancio secondo il quadro normativo civilistico di riferimento, analizzando le principali implicazioni in materia fiscale ed avendo riguardo all’analisi patrimoniale economica e finanziaria dell’impresa.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • Conoscere i principi generali di bilancio
  • Analizzare le scritture di integrazione e le scritture di rettifica
  • Studiare i principi contabili nazionali ed internazionali in relazione alla poste attive e passive di bilancio
  • Conoscere i conti d’ordine e il conto economico
  • Analizzare i punti fondamentali della nota integrativa, la relazione sulla gestione e bilancio in forma abbreviata
  • Comprendere struttura e funzioni del rendiconto finanziario
  • Determinare il reddito imponibile fiscale IRES IRAP
  • Comprendere l’analisi di bilancio: analisi per indici e per flussi
  • Sapere analizzare il bilancio di liquidazione, fusione e trasformazione
Prerequisiti

Non sono previsti prerequisiti.

Programma del corso

Principi generali di bilancio Le scritture di integrazione e le scritture di rettifica
Principi contabili nazionali ed internazionali: forma e contenuto Immobilizzazioni immateriali, materiali e finanziarie Le rimanenze, i crediti, le attività finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni
Disponibilità liquide, ratei e risconti attivi
Patrimonio netto
Fondi rischi ed oneri, trattamento di fine rapporto e debiti
Conti d’ordine e conto economico
Nota integrativa – relazione sulla gestione e bilancio in forma abbreviata
Relazione del collegio sindacale e della Società di revisione
Obiettivi e metodologia del controllo dei conti
Il rendiconto finanziario
Il reddito imponibile fiscale IRES IRAP imposte anticipate e differite
Analisi di bilancio: analisi per indici e per flussi
Bilancio di liquidazione, fusione e trasformazione

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

  • Superti Furga F., Il bilancio di esercizio italiano secondo la normativa europea, Giuffré, ultima edizione.
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L´esame si svolge in forma scritta e/o orale.
La prova scritta consiste in domande aperte sugli argomenti indicati nel programma.
La prova scritta ha la durata massima di 90 minuti.
La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti del corso.

Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.
Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Ricevimento studenti

Venerdì dalle ore 09:30 alle ore 11:30 previo appuntamento (g.giannini@unimarconi.it)