Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Geopolitica economica
Docente
Prof. Ceccarelli Morolli Danilo
Settore Scientifico Disciplinare
M-GGR/02
CFU
6
Descrizione dell'insegnamento

Il corso si propone come obiettivo quello di offrire i rudimenti della geopolitica che viene coniugata nelle sue varie declinazioni; infatti essa è il “pane rovente”, simbolo di necessità e di attrazione da parte di Stati, Organizzazioni, Entità del mondo contemporaneo ma anche di quello del passato.

Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)
Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:
  • Analizzare una situazione geopolitica e stilare un’analisi della stessa
  • dissipare le diffuse confusioni tra gli eventi geopolitici inquadrando le problematiche in un’ottica corretta;
  • comprendere la complessità dei fenomeni del mondo contemporaneo e le ragioni ad essi sottostanti con particolare riferimento alle tematiche geoeconomiche e geofinanziarie (geoeconomia e geofinanza).
  • Comprendere alcuni fenomeni geopolitici del passato (ossia la “geopolitica storica”).
Prerequisiti

Sono indispensabili conoscenze di base dell’economia e della storia moderna e contemporanea. Dunque l’aver sostenuto l’esame di economia politica o di politica economica o anche l’esame di storia moderna o quello di storia dei trattati internazionali può essere di grande ausilio.

Contenuti dell'insegnamento
Prima Parte:
  • la geopolitica tra storia e definizioni possibili
  • geopolitica e cartografia
  • metodologia di geopolitica: primi rudimenti per costruire analisi geopolitiche

Seconda parte: geopolitiche

  • geopolitica dell’Intelligence e della sicurezza (Intelligence, Cyber War, Cyber Security, Info War, Deep Web)
  • Geostrategia (Guerra psicologica); effetti economici delle guerre.
  • Geoeconomia e geofinanza (geopolitica del capitalismo: le Off-Shore; le cripto-valute, i Big Data); Intelligence economica e finanziaria.
  • Geopolitica del lavoro: Industria 4.0; geopolitica del mercato del lavoro e del diritto del lavoro
  • Geopolitica delle risorse (ambientali, energetiche, alimentari);
  • Lo sviluppo sostenibile e sostenibilità dello sviluppo
  • Geopolitica degli spazi marittimi
  • Geopolitica delle immigrazioni
  • Geopolitica dell’Outer Space
  • Geopolitica del diritto
  • Geopolitica della democrazia
  • Geopolitica dell’istruzione, ovvero delle università
  • Geopolitica dello sport
  • Geopolitica delle religioni
  • Geopolitica della Chiesa Cattolica e cenni sulla diplomazia pontificia
  • Cyber-Theology
  • Le diplomazie parallele
  • Geopsicologia ovvero geopolitica e psicologia
Durante l’anno accademico sono previste apposite Aule Virtuali, la cui partecipazione è vivamente consigliata, al fine di integrare alcuni punti del programma o per sviluppare tematiche di particolare rilievo geopolitico
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Criteri di valutazione

Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d'esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell'art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.

Modalità della prova finale

L´esame si svolge in forma scritta e/o orale.

La prova scritta consiste in 3 domande aperte sugli argomenti in programma.

La prova scritta ha la durata massima di 90 minuti.

La prova orale consiste in un colloquio sui temi trattati nel corso.

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

  • CECCARELLI MOROLLI D., Appunti di Geopolitica, Ed. Valore Italiano, Roma 2018. (lo studio, attento, dei capitoli 1° e 2°; mentre si consiglia la lettura del 3°).

Il libro è acquistabile come e.book (Amazon Kindle: https://www.amazon.it/APPUNTI-GEOPOLITICA-Culture-Progresso-Ceccarelli-ebook/dp/B07F6TN31F),

oppure richiedibile in cartaceo all’Editore al sito:

http://www.lilame.org/ita/catalogo_prodotto.php?idProdotto=392

Ricevimento studenti

Previo appuntamento (d.ceccarellimorolli@unimarconi.it)