Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Statistica economica
Docente
Prof. Melchiorri Carlo
Settore Scientifico Disciplinare
SECS-S/03
CFU
12
Obiettivi formativi

Il corso si prefigge di fornire agli studenti alcuni esempi di applicazione dei fondamenti della statistica metodologica e inferenziale a materie economiche, finanziarie e d’azienda.
Al di là della mera contabilità nazionale e degli indicatori di prezzo, quantità e valore, capisaldi della statistica economica comunque trattati nel corso, l’intento è quello di offrire alcuni strumenti idonei per la valutazione della bontà degli investimenti (in termini di profit, capital gain e margine), per lo sviluppo di idee di business e per l’implementazione di strategie di politica economica.
Il corso si compone di tre parti:
Statistica metodologica: qui riprenderemo alcuni fondamentali concept di statistica descrittiva per avere contezza di come essi svolgeranno un ruolo nella valutazione dei contesti presi in esame nelle parti successive del corso.
Applicazioni in finanza: dal bilancio all'analisi tecnica e fondamentale di Borsa, in questa parte del corso analizzeremo le diverse teorie per la valutazione del funzionamento delle aree aziendali e delle scelte di portafoglio.
Applicazioni in economia: dal Business Plan al Turismo, passando per aspetti di analisi geostatistica e georeferenziazione, in questa parte analizzeremo diversi strumenti e teorie per la valutazione di idee di business e per approcciare a questioni di politica economica.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • applicare la statistica per esigenze di valutazione economica e finanziaria;
  • conoscere le strategie e le procedure operative di applicazione;
  • capire come è possibile prevedere, entro certi limiti, l’andamento del mercato borsistico;
  • comprendere l’analisi di performance di un settore dell’economia;
  • redigere un piano per formulare un’idea di business, nei suoi aspetti qualitativi e quantitativi;
  • estendere tali teorie ad altre valutazioni di matrice sociale o demografica.
Prerequisiti

Al fine di comprendere e saper applicare la maggior parte delle tecniche descritte nell'insegnamento, prima di iniziare lo studio della disciplina, si consiglia agli studenti di sostenere l'esame di Statistica o di Statistica e demografia.

Programma del corso

PARTE PRIMA: Statistica metodologica

Introduzione alla statistica: terminologia e rilevazione dei dati

Gli indici di dimensione

Gli indici di variabilità

I rapporti statistici e i numeri indici

Statistica bivariata e multivariata

 

 

PARTE SECONDA: Applicazioni in finanza

Il bilancio

Analisi fondamentale di Borsa:

  • La situazione economica, finanziaria e patrimoniale dell’azienda e i criteri di valutazione
  • Il Price-Earning
  • Gli investitori
  • Il modello di massimizzazione della ricchezza degli azionisti
  • Il rendimento e la valutazione del rischio

Analisi tecnica di Borsa:

  • Le teorie di Dow e di Elliott
  • Il chart reading
  • L’analisi candlestick
  • Analisi tecnica multipla “grafica” e “quantitativa”
  • Il market model e le linee del mercato azionario
  • I coefficienti tecnici: Alfa, Beta, coefficiente di correlazione e di variabilità

 

PARTE TERZA: Applicazioni in economia

Il Business Plan:

  • I principi di redazione
  • I documenti alternativi
  • L’impresa: il mercato target, il sistema competitivo allargato, le strategie, le scelte operative
  • Il progetto: l’analisi SWOT, l’impatto all'esterno e all'interno dell’azienda
  • Il piano economico-finanziario: il conto economico, il rendiconto finanziario, lo stato patrimoniale, i legami tra le tavole, gli indici di valutazione

Statistica e Turismo:

  • L’analisi geostatistica: il bacino turistico, le serie territoriali, i riferimenti geografici, le procedure operative, i parametri fondamentali
  • I siti turistici minori: il modello, i vincoli allo sviluppo, la formalizzazione dei criteri di intervento
  • La georeferenziazione: le matrici delle forme turistiche, il principio di prevalenza, la cluster analysis
Libri di testo

Per quanto trattato nel corso è sufficiente lo studio accurato ed approfondito di tutte le videolezioni e del materiale didattico presente in piattaforma; per chi avesse bisogno o intenzione di approfondire si consiglia di concordare i testi direttamente con il docente.

Criteri di valutazione

Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.

Modalità della prova finale

L'esame si svolge in forma scritta e/o orale.

La prova scritta consiste in 6 domande aperte che riguardano argomenti specifici del corso, tra le quali lo studente dovrà sceglierne liberamente 4.
Viene richiesto allo studente di motivare in modo adeguato le risposte esponendo in dettaglio gli argomenti richiesti.
E' indispensabile rispondere in modo puntuale alla domanda posta circoscrivendo gli argomenti richiesti.
La prova scritta ha la durata massima di 90 minuti.

La prova orale consiste in una discussione su argomenti trattati nel corso e ha una durata media di 15 minuti.

Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.
Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Ricevimento studenti

Sabato dalle ore 11:00 alle ore 13:00 previo appuntamento (c.melchiorri@unimarconi.it)