Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Economia politica
Docente
Prof. Botti Fabrizio
Settore Scientifico Disciplinare
SECS-P/01
CFU
12
Descrizione dell'insegnamento

Il corso è finalizzato alla comprensione in chiave economica ed istituzionale dell’Economia Politica. Il programma è diviso in due moduli, microeconomia e macroeconomia.
Il modulo di microeconomia approfondisce il concetto di economia nella storia del pensiero economico, gli scopi e metodi della scienza economica, la caratteristica fondamentale del metodo di indagine economica, l’analisi dei comportamenti dei consumatori e delle imprese e delle diverse forme di equilibrio di mercato.
Il modulo di macroeconomia analizza l’equilibrio macroeconomico, le politiche economiche e la Banca Centrale.

Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • Conoscere le basi dell’economia politica attraverso modelli teorici e teorie standard;
  • Comprendere il comportamento degli agenti economici e il funzionamento del sistema economico;
  • Applicare gli strumenti analitici microeconomici e macroeconomici;
  • Capire i meccanismi economici dei mercati e delle organizzazioni economiche private e pubbliche;
  • Spiegare le problematiche relative ai mercati, al commercio internazionale e alle politiche economiche e monetarie;
  • Fornire una spiegazione economica delle leggi e delle istituzioni.
Prerequisiti

Non sono richiesti requisiti specifici.

Contenuti dell'insegnamento

Modulo I: Microeconomia

  • Introduzione all'economia politica. Basi dell’economia: mercato e Stato
  • Scelte del consumatore
  • Elementi fondamentali di domanda e offerta. Elasticità
  • Tecnologia e produzione
  • Analisi dei costi
  • Mercati concorrenziali
  • Monopolio
  • Strutture oligopolistiche
  • Teoria dei giochi
  • Efficienza economica e mercati
  • Mercati dei fattori produttivi
  • Fallimenti del mercato

Modulo II: Macroeconomia

  • Concetti fondamentali della macroeconomia e contabilità nazionale
  • Domanda e offerta aggregata
  • Disoccupazione
  • Inflazione
  • Consumo e investimento
  • Il moltiplicatore e il modello reddito spesa
  • Domanda e offerta di moneta
  • Sistema finanziario e Banca Centrale
  • Equilibrio macroeconomico IS-LM e Politiche economiche
  • Tassi di cambio e settore estero
  • L’equilibrio dell’economia aperta
Attività didattiche
Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.
La prova scritta consiste in tre domande aperte. Le domande aperte possono riguardare argomenti specifici del corso e viene richiesto allo studente di motivare in modo adeguato le risposte esponendo in dettaglio gli argomenti richiesti. È indispensabile rispondere in modo puntuale alla domanda posta circoscrivendo gli argomenti richiesti ed eventualmente corredando la risposta con casi studio o applicazioni reali. La prova ha una durata massima di 90 minuti
La prova orale consiste in una discussione approfondita relativa agli argomenti trattati nel corso, per verificare la comprensione degli argomenti trattati. La prova orale ha una durata media di 30 minuti.

Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d’esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell’art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004. Tuttavia, le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dal corso ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali.

Gli esami di profitto sono svolti in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione. La valutazione individuale dello studente è espressa mediante una votazione in trentesimi, con eventuale lode, ai sensi del Decreto 22 ottobre 2004, n. 270 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 12 novembre 2004, n. 266) - Art. 11 comma 7 lettera e).e dell’art. 15 del Regolamento Didattico di Ateneo.
Libri di testo
Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:
  • P.A. Samuelson, W.N. Nordhaus, C.A. Bollino, Economia, XX edizione, McGraw-Hill Education, Milano, ultima edizione
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (f.botti@unimarconi.it)