Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Economia politica
Docente
Prof. Petrocelli Michele
Settore Scientifico Disciplinare
SECS-P/01
CFU
12
Descrizione dell'insegnamento

Il corso si propone di offrire allo studente chiavi interpretative, semplici ma complete, dei temi inerenti la microeconomia, la macroeconomia, ed ai prezzi di produzione fornendo basi quantitative e qualitative per l’analisi economica, favorendo anche spunti innovativi frutto della ricerca attivata dalla cattedra. Il corso non richiede conoscenze matematiche avanzate.

Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • analizzare i passaggi su cui si basa il mercato in particolare la domanda e l’offerta;
  • comprendere la teoria del consumatore e dell’impresa in mercati concorrenziali e non concorrenziali;
  • saper utilizzare i principali modelli macroeconomici;
  • comprendere i fenomeni della disoccupazione e dell’inflazione; possedere una capacità critica rispetto a modelli economici alternativi;
  • comprendere le caratteristiche del modello dei prezzi di produzione.
Prerequisiti

Non sono richiesti requisiti specifici.

Contenuti dell'insegnamento

Parte Prima: Microeconomia

  1. Introduzione al corso ed al mercato
  2. L’elasticità ed il surplus
  3. L’ottimo del consumatore e curva di domanda
  4. Casi particolari e offerta di lavoro
  5. Ottimo dell'impresa in concorrenza
  6. L'ottimo in presenza di più fattori produttivi
  7. Monopolio e forme non concorrenziali
  8. I fallimenti del mercato

Parte Seconda: Macroeconomia

  1. Conti della contabilità nazionale
  2. Funzioni del consumo e dell'investimento
  3. Spesa pubblica, tassazione ed equilibrio Macroeconomico
  4. Il moltiplicatore keynesiamo
  5. Il modello IS-LM: curva IS
  6. Il modello IS-LM: curva LM
  7. Il modello IS-LM: l'equilibrio macroeconomico
  8. Il modello IS-LM: casi particolari
  9. Modello della domanda e dell’offerta aggregata (AD-AS)
  10. La Disoccupazione
  11. La new machine age e la nuova disoccupazione tecnologica
  12. L’inflazione
  13. L’economia internazionale
  14. Cenni alla teoria del ciclo vitale
  15. Cenni sulle teorie del ciclo economico
  16. Globalizzazione, instabilità dei sistemi e crisi finanziarie

Parte Terza: Modello dei prezzi di produzione

  1. Costruzione del modello dei prezzi di produzione
  2. Rappresentazione del sistema economico
  3. Introduzione del lavoro nella rappresentazione della produzione
  4. I prezzi di produzione
  5. Rappresentazione del modello Ricardiano
  6. Rappresentazione del modello Marxiano
  7. La merce tipo nel modello di Sraffa

Parte Quarta: La crisi di sistema dell’economia italiana spiegata dal sistema clientelare

  1. Evidenza empirica internazionale nei rapporti tra sistema clientelare, controllo di mercato, sistema pubblico e capacità innovativa
  2. Costruzione di un modello di riferimento
  3. Sistema pubblico e sistema clientelare
  4. Il mercato dei favori
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Criteri di valutazione

Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d'esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell'art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.

Modalità della prova finale

L'esame si svolge in forma scritta e/o orale.

La prova scritta consiste in domande aperte sugli argomenti oggetto del corso.

La prova scritta ha la durata massima di 90 minuti.

La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti del corso.

Libri di testo

PARTI PRIMA, SECONDA, TERZA

Limitatamente a quanto trattato nelle prime tre parti è sufficiente lo studio accurato ed approfondito di tutte le videolezioni e del materiale didattico presente in piattaforma (in particolare i percorsi multimediali per il ripasso), per chi avesse bisogno o intenzione di approfondire si consigliano i seguenti testi:

Per la prima e seconda parte:

  • G. Rodano, E. Saltari, Lineamenti di teoria economica, ultima edizione, Carocci

Per la terza parte:

  • G. Chiodi,  Teorie dei prezzi, Giappichelli (limitatamente ai capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 7).

Altri testi possono essere comunque concordati con il docente.

PARTE QUARTA

Questa parte deve essere necessariamente preparata sul testo di riferimento in quanto costituisce esito di ricerche attuali e specifiche. Testo obbligatorio a scelta tra:

  • Petrocelli M., Coesione sociale, etica e competitività: Il ruolo del sistema sociale nelle dinamiche competitive all’interno dei sistemi economici e nell’economia globale, Gangemi Editore, 2011 (limitatamente ai capitoli 7, 8, 9)

Oppure:

  • Petrocelli M., Il labirinto clientelare: La crisi di sistema dell’economia italiana, Armando Editore, 2008 (limitatamente ai capitoli 4, 5, 6)
Ricevimento studenti

Previo appuntamento, venerdì dalle ore 15.30 alle ore 16.30 (m.petrocelli@unimarconi.it).

E' possibile contattare via mail il docente per concordare un appuntamento in date o orari differenti, fissare un appuntamento telefonico oppure avere semplicemente chiarimenti o informazioni.