Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Strategia e politica aziendale
Docente
Prof.ssa Angelini Maria Serena
Settore Scientifico Disciplinare
SECS-P/07
CFU
6
Obiettivi formativi

Il corso si propone di esaminare il rapporto tra impresa quale sistema e ambiente, ponendo particolare attenzione all'esame dello sviluppo delle teorie e dei modelli strategici aziendali collocati sullo sfondo dell´evoluzione del contesto storico, economico, sociale e politico di riferimento. Le lezioni sono mirate a fornire spunti di riflessione su particolari aspetti dell´azione strategica d´impresa. Il Corso permetterà di comprendere il concetto di strategia e lo declinerà nell'ambito del contesto di riferimento in cui ciascuna impresa si trova ad operare.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • comprendere il significato della strategia aziendale in tutte le sue componenti e articolazioni sistemiche;
  • sviluppare le conoscenze di base riguardo il processo di formulazione della strategia aziendale in funzione delle diverse variabili critiche del contesto esterno ed interno di riferimento;
  • organizzare le modalità di traduzione della strategia aziendale in piani, programmi aziendali e modelli di controllo;
  • applicare le principali teorie ai principali modelli;
  • comprendere la distinzione tra analisi, pianificazione e controllo strategico;
  • sviluppare l’elemento cardine della strategia d’azienda, ossia l’assetto competitivo dell’impresa.
Prerequisiti

Al fine di comprendere e saper applicare la maggior parte delle tecniche descritte nell'insegnamento, è consigliato aver sostenuto con successo gli esami di Economia aziendale ed Economia e gestione delle imprese.

Programma del corso

Strategia aziendale.
Rapporto tra impresa e ambiente competitivo.
La varietà dei contesti nazionali e settoriali.
La varietà dimensionale e di governance delle imprese.
La varietà delle imprese: la resource-based theory.
Lo sviluppo delle imprese: strategie, modelli e strumenti per la crescita.
L’analisi per le scelte strategiche.
Le strategie corporate: principali tipologie.
Le strategie di fronteggiamento della crisi aziendale.
Le strategie di business.
Le scelte di progettazione organizzativa.
Le persone nelle imprese: gli approcci di gestione.
Il finanziamento dello sviluppo.
Il controllo della performance.
Lo sviluppo nei mercati esteri.
Responsabilità sociale e sostenibilità.
Innovazione.
I sistemi produttivi e la produzione.

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

  • Thompson Arthur A., Strategia aziendale – Formulazione ed esecuzione, McGraw-Hill, ultima edizione

Per approfondimenti:

  • Maggi B. (a cura di), L’Officina di organizzazione. Un osservatorio sui cambiamenti nelle imprese, Carocci, Roma, ultima edizione
  • Phelps E.S., Sette scuole di pensiero. Un’interpretazione della teoria macroeconomica, Il Mulino, Bologna, ultima edizione
  • Thurow L.C., Giappone oltre la crisi. Lezioni asiatiche per l’economia globale, Il Sole 24 Ore, Milano, ultima edizione
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L´esame finale è volto a verificare la comprensione degli argomenti trattati, la capacità di applicare correttamente le nozioni a casi studio e la comprensione delle problematiche proposte nel corso.
L´esame si svolge in forma scritta e/o orale.
La prova scritta consiste in tre domande aperte e ha la durata massima di 90 minuti.
La prova orale consiste in domande sugli argomenti indicati nel programma.

Didattica erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.
Didattica interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (ms.angelini@unimarconi.it).