Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dipartimento Scienze Giuridiche e Politiche

Angelo Arciero

Professore Associato di Storia delle dottrine politiche dal maggio 2014 presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma
Laureato in Scienze Politiche (Università degli studi di Roma «La Sapienza»; 1997), nel 2004 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Storia delle dottrine politiche e filosofia della politica (XV ciclo, Università degli studi di Roma «La Sapienza»). È stato Cultore della materia presso la cattedra di Storia delle dottrine politiche dell’Università degli studi di Roma «La Sapienza» (2005-2007) e ha svolto incarichi di collaborazione alla docenza presso l’Università di Camerino (2007-2011). Dal 2008 al 2014 è stato Ricercatore a tempo determinato in Storia delle dottrine politiche presso l’Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma e nel 2013 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale alla II Fascia (SC: 14/B1; SSD: SPS/02); dal 2014. Dal 2014 è Professore Associato di Storia delle dottrine politiche e nel 2017 ha conseguito Abilitazione Scientifica Nazionale alla I Fascia (SC: 14/B1; SSD: SPS/02). Dal 2013 al 2017 ha svolto l’incarico di docenza per il I modulo del Master universitario di I livello “Mediazione interculturale e interreligiosa” organizzato dalla Università Pontificia Salesiana (Facoltà di Filosofia) e dall’Accademia di Scienze Umane e Sociali (ASUS).
È stato membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Geopolitica e Geopolitica Economica (XXVIII e XXIX ciclo, Università degli Studi Guglielmo Marconi) e del Dottorato di ricerca in Teoria dello Stato e delle Istituzioni Politiche (XXVIII ciclo, Università degli Studi Guglielmo Marconi); dal 2017 è Coordinatore del dottorato di ricerca in “Scienze giuridiche e politiche” (XXXIII e XXXIV ciclo). Componente della Giunta del Dipartimento di Scienze Giuridiche e Politiche (2015-) e della Commissione di Ateneo per la Pianificazione della formazione dei docenti e dei tutor (2017-), dal 2015 al 2017 è stato componente del Presidio di Qualità. È stato membro di Commissioni giudicatrici per associato e ricercatore, valutatore esterno di tesi di dottorato e membro di Commissioni valutatrici per l’ammissione e l’esame finale di dottorato.
Ha fatto parte del comitato scientifico della rivista «Igitur. Rivista annuale di lingue, letterature e culture moderne» e della collana “I quaderni di Igitur” (Nuova Arnica Editrice, Roma) e fa parte del Comitato scientifico della collana “Voci della Politica” (Drengo, Roma), della collana “Filologia e Politica” (Giappichelli, Torino). Co-direttore della collana “Cronogrammi” (Aracne editrice, Roma) è membro del comitato scientifico della rivista «Res Publica. Rivista di studi storico-politici internazionali», del Comitato editoriale della rivista «Il Pensiero politico. Rivista di Storia delle Idee Politiche e Sociali» del Comitato scientifico della collana “La zattera di Neurath” (Nuova cultura, Roma e del Comitato scientifico della collana “Storia e Politica. Studi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali Sezione di Scienze Politiche”, Università di Pisa (Ets, Pisa).
È stato responsabile di ricerche di gruppo e ha partecipato a progetti finanziati di Ateneo, Cofin 40% e di Facoltà ed è promotore, con Franco M. Di Sciullo e Claudio Palazzolo, del “Seminario permanente sui pensatori politici di lingua inglese” nell’ambito delle inizative dell’Associazione Italiana degli Storici delle Dottrine Politiche di cui è membro. Socio dell’Associazione degli Amici dell’Istituto Luigi Sturzo.