Università degli Studi Guglielmo Marconi

Tecniche e Forme delle Discipline Pittoriche (TDP)

Master di II Livello

Sigla: TDP
Durata: 12 mesi

Le tecniche pittoriche costituiscono da sempre il fattore di base per la rappresentazione della realtà: sono quindi gli strumenti per realizzare la corrispondenza tra pittura e realtà. Ciò resta valido anche nell’epoca attuale, erede di quelle trasformazioni che hanno reso fondamentalmente unitario il linguaggio dell’arte a livello planetario costruendo tale unicità sul rifiuto delle regole imposte dalla tradizione e sulla rivendicazione della completa libertà dell’artista. Il Novecento ha visto infatti realizzarsi un duplice superamento del realismo pittorico, nel senso di una emancipazione della pittura nei confronti della realtà, e nella direzione del libero uso di linee, colori e materiali più diversi per questo contesto profondamente modificato, l’apprendimento delle tecniche pittoriche costituisce il fondamento della rappresentazione. Il Corso intende fornire le competenze necessarie per l’analisi delle tecniche pittoriche in una prospettiva operativa, ma anche storica, nonché per trasmettere agli allievi gli elementi indispensabili per formare specifiche competenze nella progettazione e realizzazione di opere pittoriche.

Destinatari

Insegnanti degli istituti di istruzione primaria e secondaria con laurea quadriennale/quinquennale.

Programma

Il Master prevede la trattazione dei seguenti argomenti: Decorazione pittorica. Progettazione dell’opera pittorica. Figura disegnata ed ornato disegnato. Disegno professionale e disegno dal vero. Anatomia artistica. Educazione visiva. Storia del design italiano. Didattica generale: Insegnare a imparare: elementi di didattica metacognitiva.