Studenti in uscita - Outgoing students

Il Programma Erasmus+ finanzia nell’ambito della Azione Chiave 1 (KA1) la mobilità studenti per studio e per tirocinio.

L’Università Guglielmo Marconi pubblica due volte l’anno (aprile e settembre) il Bando di partecipazione per consentire ai propri studenti di presentare le candidature per entrambe le mobilità.

Mobilità a fini di studio

Possono candidarsi ad una mobilità Erasmus a fini di studio (SMS – Student Mobility for Study) tutti gli studenti che siano iscritti almeno al II anno di un corso di laurea triennale e al I anno della magistrale, o che abbiano conseguito un minimo di 60 CFU. La mobilità per studio ha una durata minima di tre mesi ed una durata massima stabilità dagli accordi che l’Ateneo sigla con le Università straniere ospitanti. Entro questi limiti è fatta salva la facoltà per lo studente di decidere la durata del periodo di mobilità.  

Successivamente alla chiusura del Bando l’Università procede alla selezione dei canditati e alla pubblicazione della graduatoria degli studenti giudicati idonei, cui viene richiesto l’invio del modulo di accettazione all’Ufficio Segreteria Internazionale entro la data indicata dal bando.

Prima della partenza:

Gli studenti ammessi in graduatoria sono tenuti a compilare il Learning Agreement for studies (sezione before the mobility), ovvero il documento obbligatorio nel quale vengono indicati gli esami da sostenere durante il periodo di mobilità.

Ai fini della scelta dei corsi e degli esami da inserire nel documento, gli studenti devono consultare il sito web dell'Università partner ospitante per ottenere informazioni precise sull'offerta formativa, controllare i programmi degli esami, i titoli, i codici, la lingua in cui sono tenuti i corsi e i semestri in cui sono attivati.

Si ricorda che la scelta degli esami deve essere coerente con la richiesta di competenze e gli obiettivi formativi del corso di studio di appartenenza.

Il documento comprende sezioni distinte relative agli adempimenti previsti durante le tre fasi della mobilità (prima, durante e dopo) e deve essere firmato da: Istituzione di appartenenza, Istituzione ospitante e studente.

Il completamento della procedura prevede il pagamento della prima rata della borsa di studio pari

al 75% dell’importo totale tramite bonifico bancario.

Al rientro:

Lo studente è tenuto consegnare all’Ufficio Segreteria Internazionale il Learning Agreement for studies compilato (sezione after the mobility - Transcript of Record) debitamente firmato, nonché il questionario fornito durante il periodo di mobilità dall’Agenzia nazionale Indire.

La conformità del Transcript of Records con quanto stabilito nel Learning Agreement for studies  (sezione before the mobility) dà diritto alla ricezione del restante 25% della borsa di studio.

Tale diritto non sussiste qualora lo studente non abbia rispettato il piano di studi incluso nel Learning Agreement o abbia anticipato il rientro in Italia, sia pur per cause ascrivibili a forza maggiore. 

Mobilità a fini di tirocinio

Possono candidarsi ad una mobilità Erasmus a fini di tirocinio (SMP – Student Mobility for Placement) tutti gli studenti, iscritti ad un corso di laurea triennale o magistrale sin dal I anno.

La mobilità per tirocinio ha una durata minima di due mesi ed una durata massima stabilità dagli accordi che l’Ateneo sigla con le Imprese straniere, ferma restando la possibilità, da parte dello studente, di prolungare la durata tirocinio sino ad un massimo di tre mesi e comunque non oltre la data limite stabilita dal Bando.  

Il Bando, pubblicato ogni sei mesi, stabilisce i termini per l’invio delle candidature.

Ai fini della valutazione circa l’idoneità il candidato deve sostenere un colloquio motivazionale che prevede anche la verifica dei requisiti linguistici in linea con quanto stabilito dagli accordi tra l’Ateneo e le imprese straniere ospitanti.

Prima della partenza:

Gli studenti ammessi in graduatoria sono tenuti a compilare il Learning Agreement for traineeship (sezione before the mobility), ovvero il documento obbligatorio nel quale viene indicato il programma di formazione da seguire all’estero.

Si ricorda che il programma deve essere conforme all’offerta contenuta negli accordi bilaterali stipulati tra l’Unversità Marconi e le Istituzioni ospitanti e resi noti all’interno del bando.

Il documento comprende sezioni distinte relative agli adempimenti previsti durante le tre fasi della mobilità (prima, durante e dopo) e deve essere firmato da: Istituzione di appartenenza, impresa ospitante e studente.

Gli studenti devono altresì stipulare con l’Università Marconi un Accordo Finanziario, che copra il periodo di mobilità. 

Il completamento della procedura prevede il pagamento della prima rata della borsa di studio pari

al 75% dell’importo totale tramite bonifico bancario.

Al rientro:

L’impresa ospitante deve rilasciare allo studente un Certificato attestante la durata della mobilità, le attività svolte, nonché i risultati conseguiti.

Lo studente è tenuto a consegnare all’Ufficio Segreteria Internazionale, oltre al certificato di cui sopra, il Learning Agreement for traineeship (sezione after the mobility - Transcript of Record) debitamente compilato e firmato e il questionario fornito durante il periodo di mobilità dall’Agenzia nazionale Indire.

La conformità del Transcript of Records con quanto stabilito nel Learning Agreement (sezione before the mobility) dà diritto alla ricezione del restante 25% della borsa di studio.

Tale diritto non sussiste qualora lo studente non abbia rispettato il piano formativo incluso nel Learning Agreement o abbia anticipato il rientro in Italia, sia pur per cause ascrivibili a forza maggiore.

Per maggiori informazioni su entrambe le mobilità (procedure di ammissione, documentazione, Visti, supporto finanziario, crediti ECTS)  si prega di consultare  il Regolamento di Ateneo per la mobilità Erasmus in uscita