Università degli Studi Guglielmo Marconi

Scuola e Disagio Giovanile (MDG)

Sigla: MDG

Il disagio giovanile è uno degli argomenti più scottanti che i mass media riportano quasi quotidianamente all’attenzione del pubblico di cui la scuola non può ignorare l’esistenza. Interpretare il disagio significa darsi strumenti di approccio adeguati; strumenti per comprenderlo, individuarne le forme, fissarne le tipologie, saper agire nel caso. Obiettivo del corso è quello di sviluppare una padronanza specifica nel trattamento delle situazioni giovanili “a rischio” nonché di consentire al docente di elaborare strategie educative adatte alle diverse forme di disadattamento e di devianza giovanile.

Destinatari

Insegnanti degli istituti di istruzione primaria e secondaria.

Programma

Il percorso della socializzazione. Lo sviluppo della personalità: i fattori sociali. Le istituzioni sociali. Il gruppo: comportamenti e comunicazione. Adolescenza: comportamento, identità e interazione.