Università degli Studi Guglielmo Marconi

Scienze della Mediazione Linguistica e Culturale (SML)

Master di II Livello

Sigla: SML
Durata: 12 mesi

Il corso è finalizzato a creare specifiche professionalità di operatori in grado di rispondere all’esigenza di agevolare e interpretare il confronto con le problematiche della multietnicità e della interculturalità e per mediare tra le diverse istanze socio-culturali che si incontrano nel contatto tra i popoli su un comune territorio. È obiettivo specifico del corso la formazione di figure professionali di livello operativo in grado di svolgere funzioni di mediazione culturale in favore di istituzioni pubbliche e private, ministeri, Enti, amministrazioni, istituzioni educative, scolastiche, assistenziali. Il Mediatore culturale deve possedere le seguenti abilità, capacità e competenze:

  • avere maturato una visione integrata del sistema socio-economico,
  • conoscere in modo approfondito il sistema giuridico-amministrativo,
  • progettare strategie di intervento in vista dello sviluppo dell’interazione nella prospettiva interculturale,
  • individuare le risorse disponibili a livello locale da utilizzare nella promozione di iniziative di carattere educativo in favore dei programmi di mediazione culturale.

Destinatari

Insegnanti degli istituti di istruzione primaria e secondaria con laurea quadriennale/quinquennale.

Programma

Il Master prevede la trattazione dei seguenti argomenti: Principi di glottodidattica. Metodologie di apprendimento di L2. Fondamenti di linguistica storica. Teorie e tecniche della didattica di L2. Antropologia dello scambio sociale. Dialettologia: principi ed elementi fondamentali. Educazione linguistica: il processo didattico e i nuovi criteri di mediazione culturale. Elementi di linguistica. Didattica generale: Insegnare a imparare: elementi di didattica metacognitiva.