Progetti internazionali


ACADEMICA
Accessibility and Harmonization of Higher Education In Central Asia through Curriculum Modernization and Development

Periodo: 2015 - 2018
Programma: Erasmus + KA2 - Cooperation for innovation and the exchange of good practices - Capacity Building in Higher Education
Budget: Euro 669.414,00

L’obiettivo principale del progetto ACADEMICA, coordinato dalla Burgas Free University, è di condividere l’esperienza e i metodi di apprendimento innovativi messi a punto in Europa con alcuni paesi dell’Asia centrale, tra cui Kazakhstan, Uzbekistan e Turkmenistan, che necessitano e richiedono di rinnovare il curriculum universitario e le metodologie didattiche nelle scienze ingegneristiche. Il carattere innovativo è evidenziato dall’introduzione di una nuova metodologia, essenzialmente basata sulle TIC, e dallo sviluppo di un sistema di cooperazione transnazionale tra università e organizzazioni imprenditoriali, rafforzando l’innovazione continua tra ricerca e imprese, tra istruzione e mercato del lavoro. Contatti: Michela Tramonti


EMPLOY
Digital skills for employability and social inclusion

Periodo: 2015 - 2017
Programma: Erasmus + KA2 - Cooperation for innovation and the exchange of good practices - Strategic Partnerships for school education
Budget: Euro 257.767,00

Secondo recenti studi, oltre il 90% dei posti di lavoro richiede competenze digitali e circa 900.000 professionisti in Europa, tra cui molti giovani, non hanno le competenze necessarie per lavorare nel settore ICT, con conseguente rischio di emarginazione professionale. In questo contesto il progetto EMPLOY, coordinato dall’Organizzazione governativa Istanbul Valiligi, intende migliorare l'alfabetizzazione digitale degli studenti della scuola primaria e secondaria inferiore secondo i fabbisogni del mercato del lavoro e pone una particolare attenzione ai giovani a rischio di esclusione sociale e abbandono scolastico, migranti o persone con difficoltà socio-economiche. EMPLOY sviluppa un sistema di apprendimento attivo, con l'obiettivo di costruire e migliorare le competenze digitali richieste nel settore ICT e in quei settori ad esso correlati. La metodologia proposta è validata attraverso la realizzazione di un serious game coerente con i programmi scolastici e i requisiti professionali richiesti dal mercato del lavoro. Contatti: Michela Tramonti


EPBE
European Personal Branding for Employment

Periodo:  2015 - 2017
Programma: Erasmus+, Cooperation for innovation and the exchange of good practices, Strategic Partnerships
Budget: Euro 198.613,00

Il progetto EPBE, coordinato da UDIMA - Universidad a Distancia de Madrid, mira a promuovere la costruzione di un personal brand on-line e l'utilizzo di tecniche Web 2.0 per la ricerca di lavoro. Il Personal branding si riferisce alle strategie di marketing per la promozione di se stessi nel mercato del lavoro. L’uso del Personal branding è rafforzato dall’utilizzo crescente dei social media e del Web 2.0 (siti web online e profili personali nei social media). Attraverso i principali risultati del progetto (le linee guida per le scuole sul  Personal Branding e Job Hunting 2.0, il corso on line "Personal Branding", il corso on line "Job Hunting 2.0" (MOOC), il manuale metodologico sulla formazione a distanza del Personal Branding e il Job-Hunting on line), EPBE migliora le competenze digitali necessarie per cercare un impiego adeguato alle proprie competenze facilitando così l'accesso al mercato del lavoro. EPBE mira, inoltre, a favorire l'accesso all'apprendimento attraverso un approccio pedagogico incentrato sulle Open Educational Resources (OER). Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


ISE
Large Scale Experimentation Scenarios to Mainstream eLearning in Science, Mathematics and Technology in Primary and Secondary Schools

Periodo:  2013 - 2016
Programma: CIP - Competitive and Innovation Framework - ICT
Budget: Euro 10.433.660,00

ISE è un progetto cui partecipano 30 partner provenienti da 15 paesi europei, finalizzato all’adozione su larga scala di strumenti e risorse eLearning nell’insegnamento delle scienze. Il progetto prevede una fase di sperimentazione che coinvolge  circa 5000 scuole in tutta Europa.
Il progetto consente di applicare la metodologia Inquiry- Based Science Education (IBSE) nell’insegnamento delle scienze, grazie all’utilizzo di una serie di strumenti tecnologici e risorse digitali che vengono raccolti all’interno di una piattaforma online. 
Attraverso la piattaforma i docenti possono accedere a simulazioni interattive, giochi educativi e utilizzare laboratori remoti, integrando l’uso di tali strumenti nelle regolari attività curriculari. ISE prevede inoltre un  sistema di valutazione, sulla scorta del quadro PISA 2020, in grado di valutare i risultati del processo di apprendimento  e della capacità di “problem solving” degli studenti, nonché dello sviluppo professionale degli insegnanti coinvolti. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


eQTel
Enhancing Quality of Technology-Enhanced Learning at Jordanian Universities

Periodo:  2013 - 2016
Programma: TEMPUS IV - Structural Measures - Governance Reform
Budget: Euro 1.107.864,09

eQTel intende migliorare la qualità dei sistemi di Technology-enhanced Learning  (TeL), o apprendimento potenziato dalle tecnologie, presso gli istituti di istruzione superiore in Giordania, così da facilitare l’inclusione del paese nello Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Il progetto, coordinato dall’Università giordana Princess Sumaya, prevede la definizione di  linee guida e procedure per assicurare la qualità dei corsi TeL a livello nazionale e di specifici standard di accreditamento. I nuovi standard basati sui corsi accademici erogati in Giordania vengono poi trasferiti nei regolamenti e negli atti istituzionali. eQtel intende migliorare le competenze di docenti, formatori e valutatori nella definizione di standard di qualità per l’istruzione in cooperazione con il Ministero dell’Istruzione superiore e  della Ricerca Scientifica e con la Commissione di accreditamento dell’Istruzione superiore. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


UNIFHY
Unique Gasifier for Hydrogen Production

Periodo: 2012 - 2016
Programma: Fuel Cells and Hydrogen Joint Technology Initiative – Settimo Programma Quadro
Budget: Euro 3.438.061,36

Il principale obiettivo del progetto UNIfHY, di cui l’Università Guglielmo Marconi è coordinatore dal 2014, è quello di produrre energia pulita attraverso un nuovo processo industriale che riduca il costo dell’idrogeno ottenuto dalla gassificazione (processo chimico di degradazione termica ad alta temperatura) delle biomasse legnose. Il  fine dell’iniziativa è quello di  sviluppare  una produzione continua di idrogeno a basso costo, da usare come ‘carburante verde’ per alimentare le vetture a fuel cell nel settore dei trasporti. La tecnologia di riferimento del progetto UNIfHY è basata sul concetto dell’integrazione nello stesso reattore di gassificazione di tre delle principali fasi del processo: gassificazione della biomassa, purificazione del gas prodotto dai contaminanti organici e inorganici, filtrazione e reforming degli idrocarburi leggeri. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


UCCrowd
Universities-Companies Crowdsourcing

Periodo: 2013 - 2015
Programma: Lifelong Learning Programme – Erasmus Multilateral Project
Budget: Euro 532.328,00

UCCrowd, coordinato da ISCTE – University Institute di Lisbona, mira a rafforzare i rapporti tra imprese e Istituti di Istruzione superiore così da creare un rapporto di sinergia tra le due realtà. Il progetto prevede la messa a punto di una piattaforma online ove le imprese del settore energetico possano sottoporre all’attenzione di docenti e studenti universitari di diversi paesi europei le problematiche incontrate così da facilitare l’individuazione di soluzioni innovative. Queste attività sono finalizzate al trasferimento del modello di crowdsourcing in ambiente accademico, alla revisione dei programmi di studio sulla base delle reali esigenze delle imprese, al rafforzamento della comunicazione e lo scambio di conoscenze tra lavoratori e insegnanti,  alla creazione di una rete di imprese e Università impegnate nel settore energetico in Europa. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


TIES
Towards an Internationalisation of Higher Education Network for the Meda Region

Periodo: 2010 -2013
Programma: TEMPUS – Joint Project – Governance Reform
Budget: Euro 857.437,00

Il progetto TIES, coordinato dall’Università di Alicante, ha l’obiettivo di accrescere la cultura dell’internazionalizzazione nelle università dell’area del Mediterraneo e Medio Oriente (MEDA). Grazie alla creazione del network TIES, il progetto mira a promuovere le attività di internazionalizzazione accademica attraverso lo scambio di conoscenze e buone pratiche relative alla  gestione degli Uffici di Relazioni Internazionali. Il partenariato comprende  tre partner europei con esperienza nell’internazionalizzazione istituzionale e dodici partner dalla Regione MEDA: Algeria, Tunisia, Egitto, Giordania, Marocco e Libano. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


TripleE
Financial Services Sector ‘Triple E’ Qualifications

Periodo:  2013 - 2015
Programma: Lifelong Learning Programme – Leonardo da Vinci Multilateral Project
Budget:  Euro 495.794,00

L’Università Guglielmo Marconi partecipa come partner associato al Progetto Triple-E, coordinato da EBTN European Banking & Financial Services Training Association, associazione internazionale no profit del settore bancario e finanziario con sede a Bruxelles . Triple-E, che include nel partenariato anche ABI Formazione, intende sviluppare il sistema di attribuzione delle qualificazioni nel Settore dei Servizi Finanziari (a livello nazionale e europeo) integrando le specifiche tecniche secondo la Raccomandazione del Parlamento Europeo sull’istituzione di un sistema europeo di crediti per l'istruzione e la formazione professionale (ECVET) . Il progetto intende inoltre migliorare la qualità dei sistemi di formazione definendo linee guida a livello europeo per la definizione delle qualificazioni professionali, in termini di risultati dell'apprendimento, con l'attribuzione di punti ECVET e l’assegnazione del corrispondente livello EQF. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


OPORTUNIDAD
Open Educational Practices: a bottom-up approach in Latin America and Europe to develop a common Higher Education Area

Periodo: 2010 -2014
Programma: ALFA III
Budget: Euro 1.080.375

Il progetto OPORTUNIDAD è coordinato dall’Università Guglielmo Marconi e gestito da un partenariato di Istituti di Istruzione superiori europei e latinoamericani. L'obiettivo del progetto è quello di contribuire a rafforzare e sostenere lo spazio comune d’Istruzione superiore in America Latina e in Europa mediante l'uso crescente di pratiche e risorse educative aperte (OEO E OER).  Il progetto prevede l’erogazione di un corso di formazione online in "Open Educational Resources and Open Educational Practices” organizzato secondo una sequenza logica che va dalla presentazione e definizione del movimento OER, all'integrazione delle OER negli insegnamenti. Il corso è disponibile in inglese, spagnolo e portoghese. Il progetto prevede inoltre l’elaborazione di un piano strategico istituzionale attraverso cui le Università partner e quelle coinvolte nel progetto possano descrivere le pratiche educative da sviluppare a medio termine in base alle diverse esigenze locali e strategie istituzionali. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


UNICA
La Universidad en el campo: Programa de Formación Superior Agropecuario para jóvenes rurales

Periodo: 2010 - 2013
Programma: ALFA III
Budget: Euro 1.641.832,20

Il progetto UNICA, coordinato dall’Università colombiana Universidad de Caldas, intende pianificare e realizzare, in cooperazione con istituti di istruzione secondaria, un programma di istruzione superiore focalizzato sul settore agricolo. Il progetto si rivolge a giovani provenienti dalle aree rurali di quattro paesi latinoamericani (Bolivia, Colombia, Messico, Nicaragua) e promuove la loro partecipazione a percorsi di Istruzione Superiore. In aggiunta UNICA mira a costituire e consolidare una rete di università latinoamericane ed europee per sviluppare processi che contribuiscano a migliorare la qualità dell'istruzione superiore in America Latina. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


EUROVERSITY

Periodo: 2011 - 2014
Programma: Lifelong Learning Programme – KA3 ICT -  Multilateral Network
Budget: Euro 633.220,00

Il progetto EUROVERSITY, coordinato dalla University of Hull, intende creare una rete di Università per promuovere l’utilizzo di ambienti virtuali nel campo dell'istruzione. Il partenariato coinvolge diciannove partner provenienti da Regno Unito, Francia, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Austria, Portogallo, Cipro, Germania e Israele. La rete è costituita da organizzazioni che hanno maturato una significativa esperienza nell'uso di mondi virtuali in contesti di apprendimento e insegnamento e organizzazioni con minore esperienza che desiderano realizzare nuovi corsi all'interno dei mondi virtuali. Il progetto mira a raggiungere i seguenti obiettivi: creare una rete finalizzata alla condivisione di buone pratiche nell’utilizzo dei mondi virtuali, che coinvolga organizzazioni e persone impegnate trasversalmente nel settore educativo; creare e sperimentare all’interno della rete un quadro di riferimento di buone pratiche; facilitare il trasferimento delle buone pratiche in contesti diversi. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


TALETE
Teaching mAths through innovative LEarning approach and contents

Periodo:  2011 - 2013
Programma: Lifelong Learning Programme – Comenius Multilateral Project
Budget: Euro 380.441,00

Il mondo del lavoro globalizzato richiede il possesso di solide competenze di base. Le istituzioni e gli attori chiave dell’istruzione pongono molta attenzione alle competenze matematiche e alla loro valutazione, in particolare in sede di esame al termine dell’obbligo scolastico. In questo contesto, il progetto TALETE, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi, si pone i seguenti obiettivi:
- identificare un metodo di insegnamento e apprendimento nel campo della matematica con un focus sulla geometria attraverso il mondo virtuale in 3D al fine di supportare lo sviluppo di diverse competenze (tra cui alfabetizzazione matematica, imparare ad imparare, comunicazione in lingua straniera);
- sviluppare strumenti pedagogici innovativi con contenuti stimolanti per gli studenti. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


RIGHTS
pRomotIng Global citizensHip education Through digital Storytelling

Periodo:  2011 - 2013
Programma: Lifelong Learning Programme – Comenius Multilateral Project
Budget:  Euro 392.320,00

Lo scenario globale odierno, segnato da crisi sociali, politiche e ambientali sempre più frequenti, richiede che l’educazione assuma una responsabilità sempre maggiore nel formare i nuovi cittadini, ponendo particolare attenzione agli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDG). La scuola, in quanto istituzione sociale, è chiamata a contribuire in maniera sempre più significativa al continuo processo di ricostruzione di coesione sociale e gli insegnanti a supportare i loro studenti nello sviluppo di una coscienza globale. Il progetto RIGHTS vuole rispondere a questa esigenza specifica promuovendo l’Educazione alla Cittadinanza Globale e l’insegnamento interattivo nelle scuole secondarie in Europa attraverso l’uso del digital storytelling, strumento di apprendimento efficace per stimolare creatività e pensiero critico combinando l’antica tecnica del “raccontare storie” a strumenti digitali. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


GENIUS
plaGiarism or crEativity: teachiNg Innovation versUs Stealing

Periodo: 2011 - 2013
Programma: Lifelong Learning Programme – Comenius Multilateral Project
Budget: Euro 395.866,00

Il progetto GENIUS, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi,  intende offrire un percorso d’apprendimento innovativo per insegnanti e studenti delle scuole superiori al fine di stimolare un uso corretto di Internet, sviluppare un approccio critico, scoraggiare il fenomeno del Plagio, favorire la creatività e l’innovazione. Il progetto prevede lo sviluppo e l’erogazione di un corso online per insegnanti ed uno per studenti sul concetto di Plagio, la normativa a protezione dei diritti di autore, il concetto di “Open Source”, metodologie innovative per la creatività e senso di iniziativa in classe. Durante il progetto viene sviluppato un database di Personaggi creativi e vincenti (My Myth) ed un Codice di Condotta (Code to be Genius). Alla fine del percorso formativo gli studenti si affrontano in una competizione finale (Battle of Minds) alla scoperta del Plagio avversario. Tale metodologia consente di sperimentare sul campo un comportamento etico e sviluppare creatività ed inventiva. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


SiLang
Serious Games for Situated Learning of Vehicular Languages Addressing Work Needs

Periodo: 2012 - 2014
Programma: Lifelong Learning Programme – KA2 Languages - Multilateral Project
Budget: Euro 399.795,00

Il progetto SiLang, coordinato dall’Università di Thessaly, mira a promuovere una comunicazione efficace in un ambiente multilinguistico e multiculturale. SiLang sviluppa un “serious game” per l’apprendimento della lingua veicolare finalizzato ad esigenze professionali. Il gioco prepara i professionisti a comunicare utilizzando una lingua franca non solo con i madrelingua, ma anche con i non-nativi. Gli utenti interagiscono con i diversi personaggi del gioco i quali presentano gli effetti del trasferimento linguistico nelle loro azioni. Tale metodologia attiva di apprendimento simula le dinamiche relazionali nel mondo reale, multiculturali e multilinguistiche. Inoltre promuove l'integrazione consentendo agli utenti di superare le barriere comunicazionali e di concentrarsi sul raggiungimento dei loro obiettivi professionali e personali. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


KEYS
Key Methodology to successful Competence Based Learning

Periodo: 2011 - 2013
Programma: Lifelong Learning Programme – Comenius Accompanying measures
Budget: Euro 198.178,00

Il progetto KEYS, coordinato dall’organizzazione bulgara  Intercultural Cooperation Foundation, intende valorizzare e promuovere i risultati raggiunti da cinque progetti COMENIUS finalizzati a sperimentare metodologie didattiche innovative per l’apprendimento delle competenze chiave (conoscenze, abilità e attitudini adeguate al contesto, essenziali per ogni individuo in una società basata sulla conoscenza). Lo scopo del progetto è quello di fornire a insegnanti e formatori gli strumenti necessari per la pianificazione di attività formative orientate all'acquisizione di competenze rispondenti alle esigenze e alle sfide della società contemporanea. I risultati dei precedenti progetti COMENIUS vengono promossi e valorizzati attraverso quattro seminari nazionali organizzati in Turchia, Bulgaria, Italia e Belgio. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


EUTUNE

Periodo:  2012
Programma: Prince 2010
Budget: Euro 200.713,81

EU TUNE intende promuovere tra i giovani una maggiore conoscenza dei Paesi dell’area balcanica prossimi all’ingresso nell’Unione Europea. Partner del progetto sono l’Università Guglielmo Marconi, la Regione Molise e l’Associazione dei Professori di Sintra (Portogallo). EU TUNE si avvale inoltre, della collaborazione di quattro partner provenienti dai Paesi dei Balcani Occidentali: Regione Istria (Croazia), Cantone Herzegovina-Neretva (Bosnia-Herzegovina), Ufficio Giovani del Ministero dell’Educazione e dello Sport (Montenegro), Provveditorato della Regione di Scutari (Albania).
EU TUNE prevede un concorso transnazionale ove gli studenti delle scuole superiori di Croazia, Bosnia-Herzegovina, Montenegro, Albania e dell’Unione Europea raccontano di sé e della propria realtà quotidiana attraverso il Digital Storytelling. EU TUNE promuove la comprensione reciproca attraverso il dialogo interculturale e stimola il dibattito sulle principali tematiche connesse all’allargamento, alle sfide e alle opportunità. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


READ IT
Training teachers to make READing fun through digital storytelling

Periodo:  2010 - 2012
Programma: Lifelong Learning Programme – Comenius Multilateral Project
Budget: Euro 396.290,00

READ IT, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi, intende sviluppare una metodologia didattica innovativa che integra le strategie di insegnamento tradizionali con le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Il progetto. rivolto a insegnanti e studenti delle scuole secondarie, prevede la sperimentazione di un corso pilota.
Lo scopo principale di READ IT è quello di migliorare le competenze degli insegnanti nell’utilizzo di strumenti digitali con nuovi metodi di insegnamento, esplorando in particolare le tecniche di digital storytelling e la produzione di book trailer insieme agli studenti.
Il corso è composto da una parte teorica, rivolta agli insegnanti ed erogata attraverso una piattaforma e-learning e una serie di seminari in presenza che coinvolgono gli studenti per un lavoro di gruppo e di studio individuale.
Un connubio che permette agli insegnanti di acquisire nuove competenze e agli studenti di accostarsi ai contenuti didattici con maggiore interesse, promuovendo il valore della lettura. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


STRATEGICOM
Establishing a University communication structure

Periodo:  2010 – 2013
Programma: TEMPUS IV - Structural Measures - Governance Reform
Budget:  Euro 1.152.893,00

STRATEGICOM risponde alla necessità di potenziare il sistema di comunicazione delle Università algerine attraverso l’identificazione di una strategia innovativa basata su modelli affermati in contesto internazionale. L’iniziativa, coordinata dall’Università degli Studi Guglielmo Marconi e portata avanti da un consorzio di università algerine ed europee, il Ministero dell’Istruzione Superiore algerino e un Centro di Ricerca di Algeri, promuove la creazione di uffici dedicati alla comunicazione attraverso il rinnovamento tecnologico delle strutture universitarie e l’aggiornamento specialistico di professionisti responsabili della comunicazione accademica interna ed esterna.
Il progetto termina con la redazione congiunta di un documento di raccomandazioni strategiche, quale utile strumento per supportare la riforma dell’istruzione superiore in Algeria. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


IMPAQ
Implement Agriculture Qualifications

Periodo: 2010 - 2012
Programma: Lifelong Learning Programme – Policy cooperation and Innovation
Budget: Euro 389.299,00

Il progetto ImpAQ, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi, individua e analizza le qualifiche nazionali nell'ambito del settore agricolo al fine di confrontarle e collegarle al Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF). Nonostante le qualifiche nell'ambito del settore agricolo in Europa abbiano una base comune, ogni paese rappresenta significative differenze geografiche che danno luogo a differenti risultati di apprendimento. ImpAQ riconosce l'importanza di ricercare diverse qualifiche nazionali al fine di contribuire all’analisi comparativa a livello nazionale ed europeo. Il progetto si pone i seguenti obiettivi:
-Condurre un'analisi comparativa sull'utilizzo del criterio basato sui risultati di apprendimento;        
-Elaborare linee guida per attuare il processo di referenziazione;
-Indicare ipotesi fattibili dei diversi modelli;
-Definire linee guida per aumentare la coerenza dei sistemi di qualifiche;
-Definire linee guida per realizzare con coerenza la referenziazione a vari livelli. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


START
STreet ARTists in a virtual space

Periodo:  2009 - 2011
Programma: Lifelong Learnig Programme – Comenius Multilateral Project
Budget: Euro 395.446,00

ST.ART, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi, è un progetto educativo avente come tematica veicolare quella dei graffiti e della street art ed è indirizzato a studenti dei licei artistici di età compresa fra i 16 ed i 18 anni.
L’obiettivo del progetto è quello di aiutare i giovani nell’acquisizione delle competenze necessarie al loro sviluppo personale sia per una loro futura occupazione sia per un’attiva presa di coscienza sulla loro condizione di cittadini europei. Il progetto mira a dare una chiara definizione della differenza tra estetica e forme di street art contro graffiti e vandalismo e spiegare come scelte diverse portino a conseguenze diverse.
Il progetto vuole migliorare: le competenze trasversali degli studenti (digitali, sociali e civiche), il loro spirito di iniziativa e il loro spirito imprenditoriale, la loro presa di coscienza sia a livello culturale che a livello espressivo, la creatività degli studenti attraverso lo sviluppo di lavori di street art in un ambiente Open Sim. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


SEEP
Science Education European Platform sector

Periodo:  2009 - 2012
Programma: Lifelong Learnig Programme – Comenius Multilateral Network
Budget: Euro 600.487,00

Il progetto SEEP, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi, vuole promuovere una rete europea di istituti scolastici e organizzazioni al fine di favorire la cooperazione e l’innovazione nell’insegnamento delle scienze in Europa. La piattaforma SEEP (Science Education European Platform)  rappresenta un forum di cooperazione per promuovere l’innovazione e le buone pratiche in materia di insegnamento delle materie scientifiche nelle scuole secondarie e una piattaforma per supportare professionisti e istituzioni scolastiche attraverso aggiornamento, formazione, nuovi strumenti e metodi di insegnamento.
Il progetto, prevede, tra le altre, attività di ricerca, cooperazione in rete, workshop, organizzazione di seminari e attività di formazione, eventi scientifici con la presenza di esperti del settore. Il partenariato comprende quindici partner provenienti da nove paesi europei: Italia, Malta, Turchia, Cipro, Grecia, Romania, Polonia, Germania, Spagna. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


EL Gate
European Latin-American University Cooperation Gate

Periodo: 2008 - 2011
Programma: ALFA III
Budget: Euro 750.579,00

Il progetto EL Gate, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi, punta a rafforzare la gestione e la conduzione delle università latinoamericane nell’identificare e perfezionare attività di cooperazione internazionale. Il progetto è gestito da sei partner provenienti da diversi paesi, di cui due europei (Italia e Portogallo) e quattro latinoamericani (Brasile, Costa Rica, Argentina e Bolivia). A tal fine la strategia elaborata è quella di implementare i dipartimenti di relazioni internazionali delle Università attraverso il trasferimento di modelli di cooperazione sperimentati da alcuni Istituti di Istruzione Superiori europei negli ultimi anni. In questa direzione il contributo offerto dal progetto consiste nell’organizzare e rafforzare la struttura dei dipartimenti internazionali delle Università latinoamericane attraverso la cooperazione tra le stesse Università e quelle europee. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


T2
Teaching Tutoring - Intelligent Agents to customize lifelong learning pathways in microfinance sector

Periodo: 2008 - 2010
Programma: Leonardo da Vinci – Transfer of Innovation
Budget: Euro 321.618,00

Il progetto T2, coordinato dall’Università degli Studi Guglielmo Marconi, intende migliorare la qualità, l’attrattiva e l’accessibilità della formazione nel settore della microfinanza. Partendo dal modello pedagogico e didattico sviluppato nel precedente progetto PARMENIDE, basato sulla combinazione dell’e-learning con la tecnologia degli Agenti Intelligenti, T2 realizza un percorso didattico blended sul tema della “sostenibilità dei programmi di microfinanza”, nel quale elemento centrale è il sistema di tutoraggio intelligente in grado di generare percorsi di apprendimento individualizzati. In tal modo T2 definisce e sperimenta una metodologia che sostiene sia i discenti nella fase auto-apprendimento sia i docenti nella progettazione didattica del corso di formazione, favorendo l’individualizzazione dei percorsi didattici. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


LESCO
Reinforcing the links between education and working life and improving students’ career orientation

Periodo: 2008 - 2010
Programma:  Lifelong Learning Programme – Leonardo da Vinci  Learning Partnership
Budget: Euro 12.000,00

Il progetto LESCO mira a promuove una conoscenza approfondita dei temi dell’orientamento e intende rafforzare i legami tra istruzione e mondo del lavoro attraverso l’identificazione di strategie innovative per l’orientamento scolastico e professionale. Il progetto intende raggiungere i seguenti obiettivi: identificazione dei fattori di rischio di abbandono scolastico durante il secondo ciclo di studi; identificazione, scambio e confronto di best practice nazionali relative all’orientamento scolastico e professionale; identificazione di strategie per una migliore connessione tra mondo scolastico e lavorativo; definizione di linee guida per l’applicazione di buone pratiche nei contesti scolastici.
Il progetto è realizzato da un consorzio multi-attore che coinvolge istituzioni e enti di formazione e ricerca provenienti da Bulgaria, Italia, Austria, Inghilterra e Belgio. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


VA2EL
VAluing Education and Experience for Local councillors in Europe

Periodo: 2008 - 2010
Programma: Lifelong Learning Programme – Leonardo da Vinci Multilateral Project
Budget: Euro 382.809,00

Il progetto VA2EL, coordinato dall’ Institut National du Développement Local, si rivolge agli amministratori locali che prestano o hanno prestato servizio in enti locali (consiglieri comunali, sindaci e rappresentanti regionali). VA2EL incoraggia gli amministratori locali a valorizzare le capacità e le competenze acquisite durante l’esecuzione del mandato in  una prospettiva di crescita professionale. Il progetto predispone la creazione di uno strumento online, l’e-portfolio, che sistematizza le esperienze scolastiche e formative degli amministratori locali, le principali attività realizzate nel corso del mandato, le capacità e le competenze sviluppate, i percorsi di formazione necessari per colmare i bisogni professionali emersi. Essendo l’e-portfolio uno strumento dinamico e facilmente aggiornabile, il profilo inserito da ciascun amministratore locale può essere regolarmente arricchito con informazioni sulle esperienze e conoscenze acquisite. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


E-NEEDD
European Network on Exchange Early Detection Drug-consumption

Periodo:  2008 - 2010
Programma: Lifelong Learning Programme – Comenius Multilateral Project
Budget: Euro 369.965,00

Il progetto e-NEEDD, coordinato da UNED Universidad Nacional de Educación a Distancia, realizza un corso di formazione a distanza destinato ad insegnanti e professionisti operanti nel settore dell’educazione secondaria in linea con la Strategia Europea in materia di lotta contro la droga. Il corso intende garantire una formazione adeguata per la prevenzione e l’individuazione del consumo delle droghe all’interno delle scuole.
In aggiunta, il programma formativo rappresenta uno strumento diagnostico della presenza di fattori di rischio di consumo delle droghe da parte degli adolescenti, consentendo un intervento precoce ai fini della prevenzione del fenomeno stesso. L’innovazione realizzata con il progetto e-NEEDD si concretizza nell’erogazione di un corso formativo, i cui contenuti sono il risultato della collaborazione e dello scambio tra i partner europei coinvolti. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


EDUNATHER
Educational strategies for the promotion of Natural heritage

Periodo:  2006 - 2008
Programma: Leonardo da Vinci – II Fase
Budget: Euro 398.966

Il progetto EDUNATHER, coordinato da GeoCultural Park of Eastern Aegean, promuove e supporta le metodologie e-learning applicate ai corsi universitari e ai materiali didattici di supporto. In particolare, lo scopo del progetto è quello di contribuire allo sviluppo di soluzioni applicate ai nuovi programmi accademici di formazione basati sull’uso delle tecnologie web GIS (Geographical Information System). Il progetto prevede la formazione di personale qualificato sui sistemi territoriali geografici e sulle tecnologie GIS che sono in grado di produrre, gestire e analizzare dati spaziali interagendo attraverso database relazionali e associandovi a ciascun elemento geografico una o più descrizioni alfanumeriche. Il progetto prevede la cooperazione di partner provenienti da paesi dell’Europa meridionale e del bacino del Mediterraneo: Italia, Grecia, Malta, Romania, Turchia, Portogallo. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


PARMENIDE
Promuovere Avanzate Risorse e MEtodologie per Nuovi Insegnamenti nella Digital Education

Periodo:  2005 - 2007
Programma:  Leonardo da Vinci – II Fase
Budget: Euro 461.475,00

Il progetto PARMENIDE, coordinato dall’Università Guglielmo Marconi, intende sviluppare e diffondere un sistema innovativo di apprendimento al fine di combinare le modalità di formazione e-Learning con un sistema avanzato di acquisizione della conoscenza basato sugli Agenti Intelligenti (AI). La nuova metodologia di apprendimento proposta viene applicata alla formazione degli addetti nel settore dei trasporti e intende favorire la difficile sintesi tra approccio teorico e approccio pratico basato su forti componenti esperenziali. I formatori coinvolti nella prima fase di progetto devono comprendere le potenzialità della metodologia proposta e mediare per la definizione delle strategie di programmazione e progettazione dei percorsi formativi. I corsisti, grazie a questi nuovi percorsi di apprendimento, sono in grado acquisire la capacità di intervento diretto su macchine, impianti e attrezzature tecnologiche tipiche del settore dei trasporti. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


Programa Interuniversitario de postgrado On-line euro-latinoamericano en manejo y conservación de recursos naturales, sistemas agropecuarios
sostenibles y medio ambiente para el desarrollo

Programma: ALFA
Budget: Euro 340.000,00

L’ Università Guglielmo Marconi partecipa al progetto Postgrados y doctorados a Distancia en Educación, con l’obiettivo di sviluppare un Corso post-lauream online sullo sviluppo ambientale e sulla gestione e conservazione delle risorse naturali dei sistemi agro-alimentari. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


Postgrados y doctorados a Distancia en Educación

Programma: ALFA
Budget: Euro 413.200,00

L’Università degli Studi “Guglielmo Marconi” partecipa al progetto “UE-AIESAD: Postgrados y Doctorados a Distancia en Educación”, una iniziativa accademica presentata nell’ambito del programma comunitario ALFA (Formazione Accademica per l’America Latina), che intende realizzare un programma di mobilità per i laureati delle università dell’America Latina e dell’Europa. Il programma di scambio è indirizzato a dottorandi e specializzandi, i quali sono ospitati nell’università di destinazione per un periodo di sei mesi. Tale programma offre la possibilità di utilizzare la metodologia di studio virtuale, oltre che presenziale. L’iniziativa intende rafforzare i programmi di dottorato e master già esistenti, l’adozione e il reciproco riconoscimento dei crediti ECTS, al fine di promuovere ed istituzionalizzare il riconoscimento dei titoli di studio congiunti euro-latinoamericani. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it


RUEDA
Evaluación de los Programas de Educación a Distancia

Programma: ALFA

L’Università Guglielmo Marconi partecipa al progetto “Evaluación de los Programas de Educación a Distancia”, una iniziativa accademica presentata nell’ambito del programma comunitario ALFA (Formazione Accademica per l’America Latina), che intende studiare e individuare una serie di criteri di qualità in grado di valutare processi e prodotti dell’ e-learning. Al progetto partecipano numerose università latino-americane ed europee riunite in una rete di eccellenza interessata a definire criteri di qualità nella formazione a distanza. Il progetto si propone, pertanto, di individuare, sistematizzare e condividere i metodi di valutazione in uso presso le università che offrono programmi di formazione online e proporre soluzioni metodologiche innovative per migliorarne la qualità. Contatti: progettieuropei@unimarconi.it