Presidio della Qualità di Ateneo

Il Presidio della Qualità di Ateneo  svolge un ruolo centrale nel processo di assicurazione della Qualità delle attività formative e di ricerca di Ateneo attraverso:

  1. la supervisione dello svolgimento adeguato e uniforme delle procedure di AQ di tutto l’Ateneo;
  2. la proposta di strumenti comuni per l’AQ e di attività formative ai fini della loro applicazione;
  3. il supporto ai Corsi di Studio e ai loro Coordinatori e ai Direttori di Dipartimento per le attività comuni.

A.1. Il Presidio della Qualità e le attività Formative

Nell’ambito delle attività formative, il Presidio:

  1. organizza e verifica il continuo aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA CdS di ciascun Corso di Studio dell’Ateneo;
  2. sovrintende al regolare svolgimento delle procedure di AQ per le attività didattiche in conformità a quanto programmato e dichiarato;
  3. organizza e monitora le rilevazioni  dell’opinione degli studenti, dei laureandi e dei laureati;
  4. regola e verifica le attività periodiche di Riesame dei Corsi di Studio;
  5. valuta l’efficacia degli interventi di miglioramento e le loro effettive conseguenze;
  6. assicura il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di Valutazione e la Commissione Paritetica Docenti-Studenti.

A.2. Il Presidio di qualità e le attività di ricerca

Nell’ambito delle attività di ricerca, il Presidio:

  1. organizza e verifica l’aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA RD di ciascuna Facoltà (e  Dipartimento) dell’Ateneo;
  2. Sovraintende al regolare svolgimento  delle procedure di AQ per le attività di ricerca;
  3. Organizza e verifica i flussi informativi da e per il Nucleo di Valutazione.