Master in Mediazione Familiare

Presentazione

Il Master in Mediazione Familiare è un programma formativo indirizzato a professionisti ed operatori professionali impegnati nella valutazione e nella gestione di conflitti familiari, con particolare riguardo alla separazione ed alle conseguenze del divorzio. Il Master si propone di formare professionisti in grado di strutturare metodologie d’intervento per la restituzione della capacità e dell’autonomia decisionale nella valutazione delle competenze genitoriali con particolare riguardo alla formazione della volontà di negoziare per la composizione della lite.
Il corso si articola in due sezioni: la prima, a carattere generale, offre un quadro ampio e trasversale sia delle discipline sia dei temi coinvolti nella mediazione familiare; la seconda, invece, a carattere specialistico, intende presentare gli elementi concettuali e gli strumenti pratici necessari ad acquisire le competenze strategiche e qualificanti di un mediatore familiare.

Obiettivi

  • Offrire la possibilità di approfondire le competenze in un ambito professionale che richiede competenze professionali interdisciplinari;
  • fornire numerosi riferimenti teorici ma anche “gli strumenti” per operare in contesti istituzionali;
  • analizzare dettagliatamente le dinamiche della mediazione familiare ed il ruolo del Mediatore.

Destinatari

Per essere ammessi al Master di I Livello occorre essere in possesso almeno della Laurea o del Diploma Universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

Profilo professionale

Negli ultimi venti anni, a fronte di un notevole aumento delle separazioni, si è avvertita l’esigenza di creare nuove figure professionali coinvolte nel processo di gestione di situazioni sociali e giuridiche complesse. Il mediatore familiare si inserisce in questo contesto quale professionalità competente, in grado di entrare nel terreno affettivo della coppia in via di separazione, spingendo i soggetti coinvolti verso soluzioni migliori rispetto al conflitto.

Direttore del corso

Prof. Pasquale Peluso

Struttura

Durata: 12 mesi (1.500 ore)
Crediti formativi: 60
Modalità di erogazione: e-learning
Tasse di iscrizione: € 2.900,00

A copertura con borsa di studio della prevista tassa d’iscrizione di € 2.900,00 il contributo, da parte degli studenti è ridotto a € 1000,00 per i diritti di segreteria. Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Master.

Modello formativo

Il Master è interamente costruito in modalità e-learning, una didattica interattiva che unisce una metodologia accademica e universitaria ad una fruibilità innovativa. Il percorso formativo del Master si caratterizza per un uso intensivo della rete sia come supporto per l’erogazione di materiali didattici, sia come mezzo per veicolare informazioni sotto forma di testi digitali, immagini, videoconferenze. Attraverso “Virtual C@mpus”, la piattaforma digitale dell’Università, la rete telematica si offre non più come semplice strumento di trasmissione di materiali, ma come “luogo virtuale” dove dar vita a processi di apprendimento collaborativo con docenti, tutor ed altri colleghi. La varietà di metodologie previste dal sistema consente a ciascuno studente di gestire il proprio percorso formativo, scegliendo tra le tecnologie e le modalità didattiche più adatte alle proprie competenze e al proprio stile di apprendimento, in modo flessibile e senza limiti di spazio e di tempo.

Programma Corso Base

Modulo 1 – Area sociale Sociologia della famiglia
  • Politiche sociali e problemi della devianza
  • Metodologie e tecniche del lavoro sociale
Modulo 2 – Area psicologica Fondamenti di psicologia sociale
  • Psicologia della personalità
  • Tecniche di osservazione del comportamento
Modulo 3 – Area comunicazione Analisi transazionale
  • Analisi delle relazioni interindividuali
  • Fondamenti di dinamica di gruppo
  • Conflitto e risoluzione del conflitto
Modulo 4 – Area Giuridica Diritto di famiglia
  • Elementi di diritto penale
  • I diritti del minore
  • Diritti della persona e tutela della personalità


Programma Corso Specialistico

Modulo 1 – La famiglia Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari
  • Psicologia dinamica della famiglia
  • Psicopatologia del rapporto familiare
  • Il rapporto di coppia
  • Il ciclo di vita della coppia
Modulo 2 – La mediazione familiare Le fasi della mediazione familiare
  • Il ruolo del mediatore familiare
  • Consulenza, mediazione e terapia familiare: differenze e confini
  • La deontologia professionale
  • Tecniche di mediazione familiare
Modulo 3 – La società Sociologia giuridica della devianza e del mutamento sociale
  • Intervento psicologico per la prevenzione del disagio
  • Aspetti legali della separazione di coppia
  • I concetti di abuso, coercizione, controllo in ambito familiare

Stage e project work

I partecipanti dovranno svolgere un progetto didattico di approfondimento pratico attraverso uno stage, presso un’azienda/ente/istituto, sotto la guida di un tutor accademico e un tutor aziendale. L’attività di stage sarà funzionale alla preparazione di un project work che verrà presentato alla prova finale valida ai fini del conseguimento del diploma.

Conseguimento del Master

Al termine del corso, a quanti abbiano osservato tutte le condizioni richieste e superato con esito positivo le prove di valutazione previste, e maturato i 60 crediti riconosciuti, sarà rilasciato il Diploma di Master Universitario ai sensi del D.M. 509/99 e del DM 270/2004.

Il percorso didattico si concretizza attraverso l’ottenimento di crediti formativi universitari ciascuno dei quali corrispondente a 25 ore di lavoro dello studente. Nel corso dell’Anno Accademico lo studente è tenuto a maturare 60 crediti universitari. Lo studente deve frequentare il Corso per almeno l’80% delle attività previste verificabili attraverso il tracciamento e le pratiche di interazione con i docenti, i tutor e la frequenza delle attività nelle classi virtuali.