Master in Gestione Amministrativa del Personale e Consulenza del Lavoro

Presentazione

La gestione amministrativa del Personale rappresenta da sempre un’area soggetta a frequenti e rilevanti cambiamenti, sia per quello che attiene alla complessa e mutevole materia giuslavoristica, sia per quello che concerne procedure, prassi e strumenti in uso presso gli Uffici del Personale per un management efficiente ed efficace.
Le recenti e importanti trasformazioni introdotte dalla Riforma del mercato del lavoro aprono nuovi scenari giuslavoristici e comportano nuove necessità di formazione e aggiornamento professionale in materia. Flessibilità in entrata e in uscita, contratti a progetto, apprendistato, partite IVA: le principali misure varate introducono numerosi elementi di novità che richiedono approfondimento e studio dedicati da parte di chi opera nel settore.
Inoltre, l’attenzione generalmente dedicata alle forme di contrattualizzazione possibili, nonché alla puntualità degli obblighi contabili, amministrativi, fiscali e previdenziali rimane sempre molto alta e tali argomenti sono sempre di più al centro del sistema che regola la gestione complessiva delle risorse umane.

Obiettivi

Il Master in “Gestione Amministrativa del Personale e Consulenza del Lavoro”, si pone come finalità generale il potenziamento delle capacità di gestione amministrativa del personale e l’approfondimento delle nuove regole del mercato del lavoro introdotte dalla Riforma. In particolare, i contenuti del Master offrono agli operatori del settore conoscenze e strumenti operativi utili a una conduzione e a un’amministrazione virtuose delle risorse umane.

Destinatari

Destinatari del Master, oltre ad avvocati giuslavoristi, sono i manager delle risorse umane, gli addetti alla direzione del personale, coloro che si occupano di relazioni sindacali, consulenti del lavoro, esperti di sicurezza sul lavoro e trattamento dei dati personali, dirigenti e funzionari di enti pubblici nazionali, comunitari e internazionali che lavorano nei servizi per l’impiego, nelle politiche del lavoro, nella formazione, negli uffici previdenziali, ecc.
Per essere ammessi al Master di I Livello occorre essere in possesso almeno della Laurea o del Diploma Universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

Direttore del corso

Prof. Massimiliano Panci

Struttura

Durata: 12 mesi (1.500 ore)
Crediti formativi: 60
Modalità di erogazione: e-learning
Tasse di iscrizione: € 2.900,00

A copertura con borsa di studio della prevista tassa d’iscrizione di € 2.900,00 il contributo, da parte degli studenti è ridotto a € 800,00 per i diritti di segreteria. Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Master.

Modello formativo

Il Master è interamente costruito in modalità e-learning, una didattica interattiva che unisce una metodologia accademica e universitaria ad una fruibilità innovativa. Il percorso formativo del Master si caratterizza per un uso intensivo della rete sia come supporto per l’erogazione di materiali didattici, sia come mezzo per veicolare informazioni sotto forma di testi digitali, immagini, videoconferenze. Attraverso “Virtual C@mpus”, la piattaforma digitale dell’Università, la rete telematica si offre non più come semplice strumento di trasmissione di materiali, ma come “luogo virtuale” dove dar vita a processi di apprendimento collaborativo con docenti, tutor ed altri colleghi.
La varietà di metodologie previste dal sistema consente a ciascuno studente di gestire il proprio percorso formativo, scegliendo tra le tecnologie e le modalità didattiche più adatte alle proprie esigenze e al proprio stile di apprendimento, in modo flessibile e senza limiti di spazio e di tempo.

Programma

Il Master è articolato in contenuti di base e contenuti specialistici, questi ultimi organizzati in differenti aree disciplinari. Completano il programma attività didattiche pratico-applicative.

Modulo base
  • Principi di matematica
  • Principi di statistica
  • Principi di economia e contabilità
  • Principi di diritto privato
  • Business English
Area economica
  • Parte I - Economia aziendale
  • Parte II - Metodologie e determinazioni quantitative d´azienda
  • Parte III - Controllo di gestione
  • Parte IV - Bilanci e certificazioni aziendali
Area gestione amministrativa del personale
  • Parte I - Strategia e politica aziendale
  • Parte II - Organizzazione aziendale
  • Parte III – Management e amministrazione delle risorse umane
  • Parte IV - Economia e gestione dell´innovazione
  • Parte V - Sviluppo e comunicazione d´impresa
Area giuridica
  • Parte I - Diritto del lavoro
  • Parte II - Sicurezza e privacy
  • Parte III - Diritto commerciale
  • Parte IV - Contratti d'azienda
  • Parte V - Diritto dell´economia
  • Parte VI - Diritto tributario
  • Parte VII - Diritto tributario internazionale
  • Parte VIII - Sistemi fiscali comparati
Area formazione e organizzazione del lavoro
  • Parte I - Sociologia del lavoro
  • Parte II - Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
  • Parte III - Gruppo, motivazione e comportamento organizzativo
  • Parte IV - Teoria e tecnica delle dinamiche di gruppo
  • Parte V - Teorie dell´apprendimento
  • Parte VI - La progettazione formativa
  • Parte VII - Formazione continua
  • Parte VIII - Metodologie e tecniche della formazione continua

Stage e project work

I partecipanti dovranno svolgere un progetto didattico di approfondimento pratico attraverso uno stage, presso un’azienda/Ente/Istituto, sotto la guida di un tutor accademico e un tutor aziendale. L’attività di stage sarà funzionale alla preparazione di un project work che verrà presentato alla prova finale valida ai fini del conseguimento del diploma. Modello formativo Il Master è interamente costruito in modalità e-learning, una didattica interattiva che unisce una metodologia accademica e universitaria a una fruibilità innovativa. Il percorso formativo del Master si caratterizza per un uso intensivo della rete sia come supporto per l’erogazione di materiali didattici, sia come mezzo per veicolare informazioni sotto forma di testi digitali, immagini, contributi audio/video. Attraverso “Virtual C@mpus”, la piattaforma digitale dell’Università, la rete telematica si offre non più come semplice strumento di trasmissione di materiali, ma come “luogo virtuale” dove dar vita a processi di apprendimento collaborativo con docenti, tutor ed altri colleghi. La varietà di metodologie previste dal sistema consente a ciascuno studente di gestire il proprio percorso formativo, scegliendo tra le tecnologie e le modalità didattiche più adatte alle proprie competenze e al proprio stile di apprendimento, in modo flessibile e senza limiti di spazio e di tempo.

Conseguimento del Master

Al termine del corso, a quanti abbiano osservato tutte le condizioni richieste e superato con esito positivo le prove di valutazione previste, e maturato i 60 crediti riconosciuti, sarà rilasciato il Diploma di Master Universitario ai sensi del D.M. 509/99 e del DM 270/2004.

Il percorso didattico si concretizza attraverso l’ottenimento di crediti formativi universitari ciascuno dei quali corrispondente a 25 ore di lavoro dello studente. Nel corso dell’Anno Accademico lo studente è tenuto a maturare 60 crediti universitari. Lo studente deve frequentare il Corso per almeno l’80% delle attività previste verificabili attraverso il tracciamento e le pratiche di interazione con i docenti, i tutor e la frequenza delle attività nelle classi virtuali.