Università degli Studi Guglielmo Marconi

Filosofia Moderna e Contemporanea (FMC)

Master di II Livello

Sigla: FMC
Durata: 12 mesi

Se è vero che si fa un gran parlare del bisogno di etica cui sottoporre vari tipi di attività della vita contemporanea (politica, economia, informazione, medicina, ecc.), il rischio è oggi, al contrario, di perdersi in tanta offerta di etica, finendo per non scegliere una teoria di riferimento cui ancorare giudizi e comportamenti. Inoltre si diffonde sempre più l’idea che le informazioni fornite dai mezzi di comunicazione di massa necessitano di perenne critica ed eterna sorveglianza, mentre i mezzi per esercitare entrambe non possono che derivare da una morale giornalistica fondata sull’etica pubblica. Occorre dunque uno sforzo di allineare gli obiettivi di queste discipline con gli scopi della società democratica, al fine di legittimare pratiche sempre più raffinate, come quelle per esempio della comunicazione d’impresa, che poco si curano di criteri di giustizia e molto di criteri di efficienza. Queste istanze trovano corrispondenza nel dibattito odierno su vaste tematiche che spaziano dalle diatribe della bioetica alla revisione del diritto; dai limiti autoimposti e imponibili alla scienza e alla tecnica fino alle riflessioni sui nuovi riferimenti dei temi estetici. Il seguente lavoro prende le mosse da numerose istanze fornite dalla filosofia contemporanea (in stretto legame con quella moderna) al fine di contribuire allo sviluppo di una didattica filosofica sempre più efficace ed attuale.

Destinatari

Insegnanti degli istituti di istruzione primaria e secondaria con laurea quadriennale/quinquennale.

Programma

Il Master prevede la trattazione dei seguenti argomenti: Storia della scienza. Bioetica, filosofia e diritto. Ecologia ed ecologismi: il nuovo rapporto del soggetto con la natura. L’individuo e la persona: il dibattito sulla concezione della vita umana. Le frontiere della scienza: un dibattito tra modernismo e pensiero debole. La filosofia del linguaggio di fronte al dibattito sulle neuroscienze. Filosofia e comunicazione: l’impatto dei mass media sulle forme del pensiero. Il dibattito contemporaneo sui temi dell’estetica. Didattica generale: Insegnare a imparare: elementi di didattica metacognitiva.