Università degli Studi Guglielmo Marconi

Didattica della Civiltà, della Cultura e della Lingua Tedesca (DCT)

Master di II Livello

Sigla: DCT
Durata: 12 mesi

Il corso in Didattica della civiltà, della cultura e della lingua tedesca si propone di favorire la conoscenza di un’area della civiltà europea che ha, ed ha avuto, un ruolo fondamentale nello sviluppo delle idee, dell’arte e della cultura nel vecchio continente.
Per quanto riguarda la lingua, a partire dall’esame delle origini con l’approfondimento della filologia germanica, si cercherà di mettere in evidenza i processi cognitivi che presiedono all’apprendimento della lingua tedesca per il parlante italofono.
L’approfondimento dei momenti salienti del percorso artistico e culturale dell’area germanica nel corso dei secoli intende perfezionare la conoscenza della storia e degli sviluppi dell’attività letteraria in questi paesi dalle origini all’età moderna tenendo conto dello stretto rapporto esistente con lo svolgimento delle vicende socio-culturali.
L’esposizione di quanto esiste di più di aggiornato in fatto di supporti bibliografici e multimediali, è finalizzata a stimolare la progettazione di adeguate metodologie di insegnamento mediante la simulazione di momenti ed eventi didattici utili quali strumenti di lavoro per gli insegnanti.

Destinatari

Insegnanti degli istituti di istruzione primaria e secondaria con laurea quadriennale/quinquennale.

Programma

Il Master prevede la trattazione dei seguenti argomenti: La letteratura delle origini. La cultura della riforma. Storia della lingua tedesca. La tradizione della poesia eroica. Politica e cultura dopo la pace di Westfalia. Assolutismo e Illuminismo in Germania. L’età di Goethe. L’età dell’espressionismo. Didattica generale: Insegnare a imparare: elementi di didattica metacognitiva.